Microsoft: addio a Kinect e al suo adattatore

0
2704
microsoft kinect

Microsoft chiude definitivamente l’esperienza del Kinect, il sensore di movimento della casa di Redmond. Già ad ottobre l’azienda aveva annunciato lo stop alla produzione, ma i possessori delle console più recenti, come Xbox One S e Xbox One X, così come quelli di un computer con Windows 10, hanno potuto utilizzarlo ancora grazie ad un adattatore.

Ebbene, ora Microsoft ha annunciato anche lo stop alla produzione dell’adattatore, una decisione che pone sostanzialmente fine al progetto. Di fatto, dunque, a meno che non si possegga ancora un adattatore o riesca a recuperarne uno usato tramite qualche canale online, non si potrà più usare un Kinect con Xbox One S, X e Pc.

Addio Kinect: l’annuncio di Microsoft

“Dopo un’attenta valutazione – riferisce un portavoce Microsoft – , abbiamo deciso di interrompere la produzione dell’Xbox Kinect Adapter per concentrare l’attenzione sul lancio di nuovi accessori gaming per Xbox One e Windows 10 particolarmente richiesti dagli utenti”. Lo stop, lo precisiamo, riguarda la produzione dell’hardware, mentre il supporto software rimane per chi ha già il dispositivo.