Microsoft

Microsoft: addio a Kinect e al suo adattatore

Microsoft: addio a Kinect e al suo adattatore
Microsoft: addio a Kinect e al suo adattatore

Microsoft chiude definitivamente l’esperienza del Kinect, il sensore di movimento della casa di Redmond. Già ad ottobre l’azienda aveva annunciato lo stop alla produzione, ma i possessori delle console più recenti, come Xbox One S e Xbox One X, così come quelli di un computer con Windows 10, hanno potuto utilizzarlo ancora grazie ad un adattatore.

Ebbene, ora Microsoft ha annunciato anche lo stop alla produzione dell’adattatore, una decisione che pone sostanzialmente fine al progetto. Di fatto, dunque, a meno che non si possegga ancora un adattatore o riesca a recuperarne uno usato tramite qualche canale online, non si potrà più usare un Kinect con Xbox One S, X e Pc.

Addio Kinect: l’annuncio di Microsoft

“Dopo un’attenta valutazione – riferisce un portavoce Microsoft – , abbiamo deciso di interrompere la produzione dell’Xbox Kinect Adapter per concentrare l’attenzione sul lancio di nuovi accessori gaming per Xbox One e Windows 10 particolarmente richiesti dagli utenti”. Lo stop, lo precisiamo, riguarda la produzione dell’hardware, mentre il supporto software rimane per chi ha già il dispositivo.

Microsoft
@mirkonicolino

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Microsoft

Microsoft compra la startup Semantic Machines: nuovi assistenti virtuali in arrivo

Microsoft compra la startup Semantic Machines: nuovi assistenti virtuali in arrivo

Mirko Nicolino21 maggio 2018
Office 2019: via al download della prima preview

Office 2019: via al download della prima preview

Mirko Nicolino28 aprile 2018
Windows 10: corretto un bug che metteva a rischio i vostri dati

Windows 10: corretto un bug che metteva a rischio i vostri dati

Mirko Nicolino20 febbraio 2018
Microsoft si allea con Reddit per migliorare le ricerche su Bing

Microsoft si allea con Reddit per migliorare le ricerche su Bing

Mirko Nicolino14 dicembre 2017
Windows 10: nuovo update cumulativo

Windows 10: nuovo update cumulativo

Mirko Nicolino3 novembre 2017
Xbox One X: ufficiale supporto mouse e tastiera, ma non solo

Xbox One X: ufficiale supporto mouse e tastiera, ma non solo

Mirko Nicolino4 settembre 2017
Microsoft gaming: bene le vendite software, male con l’hardware

Microsoft gaming: bene le vendite software, male con l’hardware

Mirko Nicolino22 luglio 2017
Microsoft licenzia circa il 10% dei dipendenti: ecco perché

Microsoft licenzia circa il 10% dei dipendenti: ecco perché

Mirko Nicolino8 luglio 2017
Windows 10: il codice sorgente finisce in Rete

Windows 10: il codice sorgente finisce in Rete

Mirko Nicolino26 giugno 2017

Il bello della tecnologia

Logica Lab Srls
Via Trieste 7/A,87036, Rende (CS)
+ 39.0984.408314
[email protected]
TStyle by LogicaLab - Via Marco Polo 7 - 87036 Rende (Cs) - info@tstyle.it - tel: 39 0984.408314

Privacy Preference Center

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

__cfduid, __jid, AWSELB, guid, PHPSESSID
__cfduid
__jid, SESS#
AWSELB
guid

Preferenze

II cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi

uid
uid

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

__utm.gif,__utma, __utmb, __utmc, __utmt, __utmz, d, disqus_unique, p,vuid
__utm.gif, _ga, _gat, _gid
__utma, __utmb, __utmc, __utmt, __utmz, disqus_unique
d
p
vuid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

#.gif, _ansscnt, _cc_aud, _cc_cc, _cc_dc, _cc_id, _kuid_, _rxuuid, _ssum, _twitter_sess, google_ads_cookie_consent