Samsung, la nuova gamma di Smart Tv QLED al CES 2017

0
2011

Nel corso del CES 2017, Samsung ha presentato nel dettaglio la sua nuova linea di smart Tv QLED: la serie Q9, Q8 e Q7.

Questa nuova linea di televisori si caratterizza per la presenza di un pannello LCD retroilluminato a LED, con tecnologia QuantumDot.  A differenza dei precedenti modelli presentati nel 2016, Samsung ha scelto di impiegare nuovi materiali per la realizzazione di questa nuova gamma di Smart Tv 2017.

Queste le dichiarazioni di HyunSuk Kim, President of the Visual Display Business presso Samsung Electronics

 Il 2017 segnerà un grande cambiamento nell’industria dei display, inaugurando l’era dei QLED. Con l’avvento dei QLED TV offriremo le immagini più simili alla vita reale. Abbiamo avuto successo nel risolvere le precedenti limitazioni nella visione e i punti dolenti sollevati dagli utenti e nel contempo abbiamo ridefinito il valore fondamentale dei TV.

Samsung, tutti i dettagli della nuova linea di Smart Tv 2017

Nonostante ancora non siano note nel dettaglio le specifiche tecniche complete, Samsung afferma che le nuove leghe di metalli impiegate per la realizzazione di questa nuove Smart Tv sono capaci di migliorare sensibilmente le prestazioni in termini di luminosità, riproduzione dei colori e livello del nero.

Le dichiarazioni del produttore fanno infatti riferimento alla possibilità di riprodurre il 100% del volume del colore per una risoluzione UHD. Il parametro “volume del colore” è relativo al picco di luminosità del pannello; in questo caso, i nuovi televisori QLED garantiscono 1.500 – 2.000 cd/m2 – nits con anche neri molto profondi e una speciale tecnologia anti-riflesso.

Interessante anche notare come Samsung punti a rivoluzionare l’estetica delle sue Tv di nuova generazione: uno stand simile a un treppiede e un cavo in fibra ottica semi-trasparente da 5 metri.

I nuovi televisori della linea QLED arriveranno sul mercato a partire dalla primavera 2017 con dimensioni da 55’’ a 75’’ in variante piatta e curva. I prezzi ufficiali devono ancora essere annunciati.