Nintendo 3DS e 3DS XL: ecco i nuovi modelli

0
2360
Nintendo 3DS e 3DS XL
I due modelli fianco a fianco con le relative differenze di dimensioni

Giapponesi fortunelli, soprattutto se amanti di videogame e console in genere. Non solo hanno in casa un’azienda mica da ridere come Sony, ma anche Nintendo, produttrice di console portatili di successo.  Proprio quest’ultima, ha presentato due nuove console: la Nuova Nintendo 3DS e la 3DS XL.

Nintendo 3DS e 3DS XL
I due modelli fianco a fianco con le relative differenze di dimensioni

Rispetto al modello precedente è stato migliorato il processore, adottandone uno più potente, ed è stato aggiunto un secondo stick analogico sul fronte, oltre a due nuovi pulsanti sul retro, chiamati ZL e ZR. Sulla 3DS è stato installato un nuovo display, più grande del precedente (si passa da 3,5 a 3,88 pollici), mentre rimane immutato quello della 3DX XL, fermo a 4,88 pollici. Quello che cambia è il sistema di gestione del 3D, che adesso offre immagini più stabili grazie al sistema anti-shake.

Cambia anche il tipo di scheda di memoria utilizzato, che passa dalle SD alle MicroSD, e la disposizione del lettore delle cartucce, che ora è spostato sul davanti. Interessante l’aggiunta dell’NFC sulle console, cosa che permetterà agli utenti di interagire con le figurine Amiibo. Ancora più interessante scoprire che adesso la batteria è facilmente sostituibile dall’utente ed è in grado di reggere fino a 9 ore di gioco.

Le due console avranno dei giochi sviluppati in esclusiva per loro, cosa che non farà di certo piacere a chi ha acquistato da poco una 3DS o una 3DS XL. Infine, il prezzo: la Nuova Nintendo 3DS ha un prezzo annunciato di 16.000 Yen, pari a circa 154 euro, mentre la 3DS XL costerà poco più di 180 euro. Per poter mettere le mani su queste nuove console dovremo attendere ancora qualche mese, oppure ordinarle direttamente in Giappone dove saranno disponibili a partire dall’11 ottobre.