Adobe Flash non sarà più aggiornato entro il 2020

0
1619
adobe flash

Adobe Flash cesserà di essere sviluppato e entro la fine dell’anno 2020. È l’annuncio dato direttamente dalla software house statunitense, che ribadisce comunque la totale collaborazione con Google, Microsoft e le altre grandi aziende che lavorano con il Web per il mantenimento della sicurezza di Flash fino alla sua naturale fine.

Entro tre anni, dunque, si chiuderà letteralmente un’era per l’informatica. Flash di Adobe, infatti, è uno dei plugin più longevi della storia. Una storia fatta di alti e bassi, perché questo software è stato accusato spesso di appesantire le pagine su Internet e di non aderire agli standard Web. Nonostante ciò, ancora oggi Adobe Flash è molto usato da siti che offrono soprattutto giochi online, applicazioni e contenuti multimediali di vario genere.

Nel 2010, addirittura Steve Jobs scese in campo in prima persona scrivendo una lettera molto dura nei confronti di questo plugin, annunciando contestualmente che gli iPhone non lo avrebbero mai supportato. Con l’avvento di Html 5, inoltre, l’utilizzo di Flash è stato reso obsoleto e ora tutti coloro i quali non si sono adeguati, hanno solo tre anni di tempo per farlo.