Business

Candy Crush: da un italiano agli americani per 6 miliardi

Candy Crush: da un italiano agli americani per 6 miliardi
Candy Crush: da un italiano agli americani per 6 miliardi

Candy Crush, il celeberrimo gioco per smartphone, passa agli americani di Activision Blizzard per 5,9 miliardi di euro. Un affare d’oro per Riccardo Zacconi, presidente e azionista della King Digital Entertainment, l’azienda inglese che ha realizzato il videogame mobile con il più alto tasso di “dipendenza” al mondo. L’intera società è stata acquistata dalla Activision Blizzard, colosso dei videogiochi che tra gli altri produce titoli come “Call of Duty” e “Guitar Hero”.

La King Digital Entertainment è stata fondata nel 2003 da un gruppo di persone tra cui anche Riccardo Zacconi, ma è nel 2011 che l’azienda ottiene un vero e proprio boom con la realizzazione di giochi di genere ‘puzzle’ pensati prevalentemente per dispositivi mobili. Il più grande successo, manco a dirlo, arriva nel 2012 con il debutto di Candy Crush su App Store: in poco tempo, la società di Zacconi diventa la terza casa produttrice di videogame per smartphone. Basti pensare che il solo Candy Crush, con 500 milioni di utenti attivi disseminati in 196 Paesi, costituisce un terzo del fatturato dell’intera società.

L’investimento di Activision Blizzard, dunque, è di quelli importanti e secondo gli analisti americani va inquadrato in una strategia più ampia da parte dell’azienda. Stiamo parlando di una società che già produce alcuni dei più famosi videogame per console e personal computer e che ora avrà a disposizione un intero comparto per la realizzazione di app di intrattenimento per smartphone e tablet. Le due aziende, comunque, affermano che continueranno a lavorare in maniera indipendente e l’italiano Zacconi continuerà a ricoprire il ruolo di presidente della King Digital Entertainment.

Business
@mirkonicolino

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Business

Nuove tecnologie nel mondo del lavoro: la rivoluzione digitale

Nuove tecnologie nel mondo del lavoro: la rivoluzione digitale

Isan Hydi24 Gennaio 2020
Tubi in acciaio e polimeri per l’industria

Tubi in acciaio e polimeri per l’industria

Isan Hydi22 Gennaio 2020
Da Londra RS Components conquista il mercato italiano

Da Londra RS Components conquista il mercato italiano

Isan Hydi24 Dicembre 2019
L’importanza del logo per un’azienda e come crearne uno efficace

L’importanza del logo per un’azienda e come crearne uno efficace

Isan Hydi5 Dicembre 2019
Meglio lavorare di posizionamento sui motori di ricerca o di Google Ads?

Meglio lavorare di posizionamento sui motori di ricerca o di Google Ads?

Isan Hydi11 Novembre 2019
Stampe personalizzate: un dettaglio sempre più trendy

Stampe personalizzate: un dettaglio sempre più trendy

Isan Hydi21 Settembre 2019
Cosa sono gli indicatori di performance di un punto vendita?

Cosa sono gli indicatori di performance di un punto vendita?

Isan Hydi30 Agosto 2019
Cos’è la consulenza SEO e perché potresti averne bisogno

Cos’è la consulenza SEO e perché potresti averne bisogno

Isan Hydi8 Luglio 2019
Il ruolo del digital marketing nelle aziende moderne

Il ruolo del digital marketing nelle aziende moderne

Isan Hydi4 Luglio 2019

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400