Apple rottama il tuo vecchio Smartphone anche in Italia

0
2552

Lo avevamo già anticipato nei giorni passati, Apple avrebbe dato il via ad un programma di “rottamazione” del vecchio Smartphone anche se non prodotto da Apple. Chiunque avesse portato in negozio un vecchio Android o Blackberry avrebbe potuto comprare un nuovo iPhone con uno sconto. Oggi il programma di rottamazione sbarca anche in Italia.

L’iniziativa, confermata dall’agenzia stampa ANSA, estende il “Programma di riuso e riciclo di Apple” che mira a riciclare le apparecchiature elettroniche al termine del loro ciclo di vita con lo scopo dichiarato di impegnarsi nella tutela ambientale anche a device non prodotti da Apple.

Così chiunque si presenti in un negozio Apple portando un qualunque prodotto iPhone, iPad, computer, Mac, PC e monitor di qualunque produttore, inclusi dunque gli smartphone su sistema operativo Android, Blackberry o Windows Phone, potrà ottenere una stima immediata del valore del device in questione.

Il credito maturato potrà essere utilizzato per acquistare un nuovo prodotto della famiglia Apple. Per rendere il passaggio dei dati da una periferica all’altra più semplice Apple avrebbe predisposto una procedura per aiutare i clienti nel trasferimento dei dati da un dispositivo all’altro.

Il programma di riciclo di Apple non è una novità, già nel 2013 era stato attivato in America e progressivamente negli altri paesi compresa l’Italia. L’estensione del programma di rottamazione anche a dispositivi non appartenenti alla famiglia Apple è testimonianza di quanto Apple sia fortemente motivata ad incrementare le proprie quote di mercato, se pur in questo caso l’iniziativa non solo fa bene alle tasche di Apple ma ha anche una reale utilità per l’ambiente.

Apple si impegna a riciclare responsabilmente anche i device talmente malandati da non poter ottenere una valutazione