Skill per Alexa: che cosa sono, come usarle e perchè sono importanti

0
1373

Il mondo del mercato e della comunicazione è diventato sempre più complesso, soprattutto negli ultimi anni. Per questo motivo, riuscire ad emergere con un proprio prodotto (che sia esso fisico o legato a un brand, un’attività o un’azienda) risulta essere sempre più difficile. Difficile, però, non è sinonimo di impossibile: tra i mezzi per promuovere quanto più possibile il proprio brand c’è sicuramente la skill, uno strumento di vendita e comunicazione che permette di potenziare al massimo ciò che si fa, facendolo risaltare quanto più possibile. Ecco, quindi, come alcune realtà hanno potenziato al massimo il proprio brand attraverso skill per Alexa, riuscendo ad essere o i primi promotori dello strumento stesso o i massimi interpreti.

Che cos’è una skill

Prima di analizzare nello specifico che cosa sia una skill per Alexa e come alcune realtà nel mondo del web sono riuscite a sfruttarla, bisogna chiarire essenzialmente che cosa sia il concetto di skill. La skill, in via del tutto generale, è l’abilità, quella capacità – cioè – di compiere una determinata azione nel migliore dei modi. Il concetto generale di abilità permette di capire come questo emergere sia dettato o da una condizione intrinseca di conoscenza e competenza, o da un grande lavoro dell’esperienza, che ha portato a dettar legge in un campo.

Questa stessa definizione, portata nel dominio concreto della skill del mondo del web e dell’informatica non perde di valore, anzi: si riferisce chiaramente più nello specifico a contesti più tecnici e precisi, ma indica la competenza, la preparazione e l’attitudine di un individuo a compiere determinati processi. Essi possono essere di promozione, di vendita, di preparazione, di creazione o di qualsiasi altra cosa.

Skill per Alexa, che cosa sono e come usarle

Partendo dal concetto generale di skill e applicandolo a quello più specifico di skill per Alexa, si può capire perfetamente perchè molte realtà del web stanno puntando sempre più su un’assistente vocale intelligente. Come scritto anche sul blog di Juxhin Radhima, Le skill dello strumento altro non sono che applicazioni esterne, che permettono a quello strumento stesso di acquisire un bagaglio di “conoscenze” appropriate in un settore, divenendo sempre più importante in qualsiasi ambito.

Il catalogo di skill è ampio, e va dalle semplici notizie alle più complesse azioni che nel contesto di un’azienda o di una realtà molto ampia potrebbero rivelarsi fondamentali. Oltre tutto, accedere a queste stesse applicazioni non è per nulla difficile: basti servirsi della formula “Alexa, apri (nome app)” o simili.

Come alcune realtà hanno sfruttato le skill per Alexa

Dalla competenza alla competenza, abilità e skill per Alexa sono divenute sempre più per realtà emerse nel web o che nel web hanno ancor più stanziato il loro successo. Attraverso questi validi e efficaci sistemi di comunicazione, alcune personalità come le sorelle Kardashian, Marco Montemagno, Jamie Oliver e tanti altri ancora hanno potuto potenziare il proprio canale di comunicazione.

Prendendo in considerazione proprio il noto cuoco, infatti, quotidianamente, attraverso la propria skill per Alexa, Oliver può informare circa ricette o metodi di preparazione. Diversamente, con la skill di Marco Montemagno si potrà accedere ad un vasto catalogo di riflessioni in “stile Monty”, dalla più recente a quella più remota, passando per un contenuto che risponde a una certa categoria indicata dall’utente. Insomma, un modo più diretto per avvicinare il pubblico, per fare cioè comunicazione e vendere efficacemente.