Mobile

Smartphone: ecco l’algoritmo che protegge i minori

Smartphone: ecco l’algoritmo che protegge i minori
Smartphone: ecco l’algoritmo che protegge i minori

L’Università della Sud Carolina e la Zhejiang University cinese hanno messo a punto un algoritmo che riesce a riconoscere se a sbloccare uno smartphone è un adulto o un bambino comportandosi di conseguenza. Qualora a sbloccare il dispositivo sia un minore, l’algoritmo attiva tutti i blocchi del caso, per evitare che i bambini accedano a contenuti non consoni alla loro età. Presentato oggi in Arizona, l’algoritmo si basa sulle differenze gestuali, poiché i minori, avendo mani più piccole, inevitabilmente vanno a toccare un’area più piccola del display e si destreggiano con gesti più corti per lo sblocco. Inoltre, i bambini digitano molto più lentamente di un adulto, impiegando più tempo ad utilizzare uno smartphone dopo lo sblocco.

Per testare l’algoritmo, sono stati coinvolti bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni, oltre ad adulti tra i 20 e i 64 anni, cui sono stati fatti utilizzare degli smartphone per compiere determinate operazioni. È così che è stato affinato un algoritmo in grado di identificare l’età dell’utente con una precisione dell’84% con un singolo sblocco, mentre con otto sblocchi la percentuale sale fino al 97%. Si tratta di un passo in avanti rispetto al classico “parental control”, che necessita dell’attivazione da parte di un genitore e che spesso i bambini imparano a disattivare facilmente.

Questo algoritmo, invece, agisce automaticamente e garantisce un livello di sicurezza superiore e potrebbe per questo avere larga diffusione sui nuovi smartphone. L’accesso di minori a contenuti non adatti alla loro età, rappresenta infatti un tema molto dibattuto, ma ora si attende una sperimentazione più ampia di questo nuovo algoritmo sviluppato congiuntamente dall’Università della Sud Carolina e dalla Zhejiang University.

Mobile
@mirkonicolino

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Mobile

Smartphone compatti, perché sceglierli da 5 pollici

Smartphone compatti, perché sceglierli da 5 pollici

Isan Hydi9 luglio 2018
App Android più sicure: Google aggiunge i DRM

App Android più sicure: Google aggiunge i DRM

Mirko Nicolino25 giugno 2018
WhatsApp non funzionerà più su milioni di smartphone: ecco quali

WhatsApp non funzionerà più su milioni di smartphone: ecco quali

Mirko Nicolino22 giugno 2018
Honor 7S: in Italia anche nei negozi fisici a 119 euro

Honor 7S: in Italia anche nei negozi fisici a 119 euro

Mirko Nicolino16 giugno 2018
iOS 12 è ufficiale: tutte le novità

iOS 12 è ufficiale: tutte le novità

Mirko Nicolino5 giugno 2018
Nokia 8, aggiornamenti per l’Italia: modalità Pro fotocamera e non solo

Nokia 8, aggiornamenti per l’Italia: modalità Pro fotocamera e non solo

Mirko Nicolino31 maggio 2018
Iliad: ecco il quarto operatore di telefonia in Italia, costi e attivazione

Iliad: ecco il quarto operatore di telefonia in Italia, costi e attivazione

Mirko Nicolino30 maggio 2018
Trump usa 2 iPhone violando i protocolli di sicurezza?

Trump usa 2 iPhone violando i protocolli di sicurezza?

Mirko Nicolino22 maggio 2018
Honor 10: in pochi giorni sold out in Europa

Honor 10: in pochi giorni sold out in Europa

Mirko Nicolino18 maggio 2018

Il bello della tecnologia

Logica Lab Srls
Via Trieste 7/A,87036, Rende (CS)
+ 39.0984.408314
[email protected]
TStyle by LogicaLab - Via Marco Polo 7 - 87036 Rende (Cs) - info@tstyle.it - tel: 39 0984.408314