Samsung Galaxy A7 2017: benchmark AnTuTU rivela il prossimo ottimo smartphone Android Marshmallow

0
1226

Samsung, nonostante il passo falso rappresentato dall’incidente di Galaxy Note 7, procede imperterrita nella sua attività produttiva e soprattutto nella definizione di quelle che saranno le specifiche tecniche del nuovo top di gamma Galaxy S8.

Nell’attesa, anche tutti gli utenti Android alla ricerca di un terminale flessibile, dotato di un buon comparto tecnico e dal design convincente sono in attesa di informazioni su Galaxy A7 (2017), successore di uno smartphone medio-gamma che ha fatto parecchio furore tra il pubblico.

I primi rumor in merito allo smartphone Android Marshmallow Samsung che vedrà la luce presumibilmente l’anno prossimo provengano direttamente da AnTuTu, il benchmark per antonomasia che si occupa del controllo di standard ufficiali prima della messa in vendita: avremo a che vedere con un Galaxy A7 abbastanza diverso da quello che ora conosciamo.

Samsung Galaxy A7: uno smartphone Android di altissima qualità tra i medio-gamma

Si parte dal design, che prevederà poco spazio fisico sulla parte frontale del terminale: il tasto Home potrebbe per questo motivo essere eliminato; così come il pulsante per il riconoscimento delle impronte digitali potrebbe essere riposizionato al di sotto del vetro del dispositivo, in modo da permettere all’utente di usufruire di una superficie display veramente ampia.

Il portale dedicato al mondo del benchmark AnTuTu ha rivelato qualche informazione in più rispetto a quelle che siamo soliti ricevere dai classici leak online. Avremo a che fare con un dispositivo con risoluzione 1080 x 1920 full HD, con un chipset Exynos 7870 a bordo, affiancato da una GPU di qualità; Mali-T830, perfetta per l’uso quotidiano e anche qualche attività più sostanziosa.

La memoria RAM di Samsung Galaxy A7 convergerà sui 3 GB e lo spazio storage sarà di 64 GB, di cui sarà difficile lamentarsi in quanto probabilmente sarà espandibile. Il punto forte, e sicuramente inaspettato, del dispositivo, è sicuramente concentrato però sulla doppia fotocamera 16 megapixel, sia frontale che posteriore: qualcosa decisamente destinato a lasciare una buona impressione su chi acquista uno smartphone prendendo in ampia considerazione il lato imaging.

Le ulteriori specifiche tecniche illustrate da AnTuTu illustrano infine uno schermo 5.5 pollici super AMOLED 1080p e una connettività completa con tanto di LTE: nell’attesa della data di uscita ufficiale, possiamo comunque dedurre che l’edizione 2017 di Samsung Galaxy A7 non avrà motivi per deludere i fan di questa gamma, che da tempo si distingue per avere all’attivo smartphone di fascia media accessibili e pratici.