Auto e Moto

Amazon si prepara alla vendita di auto online?

Amazon si prepara alla vendita di auto online?
Amazon si prepara alla vendita di auto online?

Succede a moltissime persone di trovarsi nella condizione di voler comprare un’auto nuova ma di non avere precisamente idea di quale sia la candidata ideale in base alle proprie esigenze. Il web ha certamente reso molto più semplice la vendita della propria auto usata grazie alla diffusione dei compro auto, ed allo stesso tempo ha facilitato l’approfondimento dei dettagli tecnici, le prove su strada, e le immagini delle automobili nuove a cui siamo interessati. Tuttavia, fino ad oggi mancava un metodo efficace per confrontare le auto sul mercato: grazie ad Amazon Vehicles, la nuova sezione dedicata alle quattro ruote del colosso dell’e-commerce statunitense, oggi questo non sarà più un problema.

La nuova funzionalità di Amazon è stata introdotta attualmente nel mercato USA, ma presto arriverà in tutto il resto del mondo. La novità consiste nell’aver creato quello che si può definire un vero motore di ricerca del settore automotive. É possibile confrontare quasi tutti i modelli prodotti nel mondo, accedendo sia alle informazioni tradizionali che a nuovi sistemi all’avanguardia. Questo significa che i semplici dati comunicati dalla fabbrica, spesso molto distanti dalla realtà, saranno accessibili ma il loro interesse sarà minimo. L’elemento portante di questo progetto, infatti, è la community: si tratta di permettere a tutti di comunicare con i proprietari dell’auto che stanno esaminando, per chiedere loro come vivano l’esperienza in prima persona. Sono disponibili delle recensioni, come nel restante caso dei prodotti presenti sul marketplace, scritte direttamente da chi possiede il mezzo e dunque del tutto verosimili. Se esse non fossero sufficienti, viene data la possibilità agli utenti di interagire con i proprietari delle auto che interessano loro per richiedere ulteriori spiegazioni, dettagli, o ogni altro genere di chiarimento sull’acquisto che vorrebbero fare.

La funzione vehicles verrà ovviamente integrata con il settore Automotive già presente sulla piattaforma, dove è possibile ottenere accessori e ricambi di ogni genere per la maggior parte delle automobili circolanti. Questo significa che ottenere delle componenti sostitutive diventerà molto più semplice, riducendo i tempi di attesa e la possibilità di effettuare un ordine errato. Questo apre le porte ad una frontiera ulteriore, che presto potrebbe diventare realtà: rendere la vendita di un’auto, integralmente e pronta per essere guidata, del tutto digitale. Amazon potrebbe presto, infatti, stringere partnership con le case automobilistiche per dare ai propri utenti la possibilità, dopo aver usufruito di tutte le informazioni della sezione Vehicles, di procedere direttamente all’acquisto del mezzo. Questo potrebbe significare, inoltre, il raggiungimento di un nuovo livello di convenienza, al quale Amazon ci ha già abituati con gli altri prodotti disponibili sul sito.

Scegliere una nuova auto, dunque, diventerà un processo molto più, semplice, che permetterà a molte persone di acquistare l’auto che risponde maggiormente alle proprie esigenze. Ancora una volta, l’interazione tra internet ed il mercato delle quattro ruote si dimostra fondamentale verso lo sviluppo di modelli di compravendita più efficienti e dinamici: chi non facesse ancora uso del web per vendere la propria macchina, perde decisamente la possibilità di ottenere un ricavo cospicuo e ben presto la stessa differenza si avrà anche nella fase di acquisto.

Auto e Moto
@mirkonicolino

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Auto e Moto

UberAir: taxi volanti per 4 persone a partire dal 2020

UberAir: taxi volanti per 4 persone a partire dal 2020

Mirko Nicolino8 novembre 2017
Auto a guida autonoma in tilt per i bollini sui segnali stradali

Auto a guida autonoma in tilt per i bollini sui segnali stradali

Mirko Nicolino8 agosto 2017
Fiat Panda: nuova versione alimentata con acqua delle fogne

Fiat Panda: nuova versione alimentata con acqua delle fogne

Mirko Nicolino15 marzo 2017
Google Waymo: un’auto a guida autonoma con Honda?

Google Waymo: un’auto a guida autonoma con Honda?

Mirko Nicolino22 dicembre 2016
Google Waymo, la nuova Chrysler Pacifica a guida autonoma

Google Waymo, la nuova Chrysler Pacifica a guida autonoma

Irene Podestà21 dicembre 2016
Fiat 500, ora si compra su Amazon

Fiat 500, ora si compra su Amazon

Irene Podestà21 novembre 2016
Formula E, Renault vince il campionato del mondo fra auto 100% elettriche

Formula E, Renault vince il campionato del mondo fra auto 100% elettriche

Fabio Farnesi6 luglio 2016
Mercurio, è la tecnologia con cui la Polizia di Stato combatte i furti di auto

Mercurio, è la tecnologia con cui la Polizia di Stato combatte i furti di auto

Monica Apicella28 giugno 2016
Bollo auto, arriva l’App Veicoli per i guidatori distratti

Bollo auto, arriva l’App Veicoli per i guidatori distratti

Monica Apicella2 marzo 2016