Videogame

Videogiochi: partono i controlli antidoping

Videogiochi: partono i controlli antidoping
Videogiochi: partono i controlli antidoping

Via ai controlli antidoping anche per i videogiochi: lo ha deciso la Electronic Sports League, ovvero la principale lega mondiale di e-gaming. Chi pensa che il doping sia strettamente collegato agli sport che richiedono un importante sforzo fisico, dunque, si sbaglia di grosso. Spesso sulle prime pagine dei giornali leggiamo di ciclisti, o altri sportivi in genere, che hanno fatto ricorso a sostanze dopanti per trarre vantaggio durante una competizione, ma probabilmente mai ci siamo imbattuti in notizie che riguardano videogamers “dopati”. Eppure, l’uso di sostanze, principalmente farmaci, che aumentano l’attenzione durante i tornei di videogiochi, sta diventando sempre più frequente.

Per questo, motivo, la più importante lega mondiale di videogame online, ha deciso di istituire controlli a campione anche durante i tornei “virtuali”: i controlli saranno effettuati esattamente come quelli che avvengono durante le competizioni degli sport tradizionali. A sorpresa, dunque, qualcuno potrebbe bussare alla vostra porta e chiedervi un prelievo al volo mentre state partecipando ad un torneo online. Lo scopo, ovviamente, è quello di evitare l’assunzione di sostanze in grado di migliorare le vostre performance davanti allo schermo.

L’allarme è scattato dopo che un videogiocatore ha ammesso, tramite un video pubblicato su YouTube, di aver fatto uso durante un torneo di Adderall, uno stimolante in grado di aumentare l’attenzione. Stiamo parlando di Kory Friesen, che ha fatto ricorso al doping per provare a vincere 250mila dollari proprio durante una competizione organizzata dalla Electronic Sports League. La stessa società, ora, collaborerà con la Wada – l’autorità mondiale antidoping – nella definizione delle sostanze da vietare ai circa 5 milioni di iscritti che partecipano a vari tornei della lega.

“La visibilità e la popolarità crescenti degli e-sports – si legge nel comunicato -, insieme alla crescita dei premi, aumentano le tentazioni dei team di infrangere le regole una cosa molto dannosa per il nostro sport”.

Videogame
@mirkonicolino

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Videogame

Migliori smartphone per giocare nel 2019

Migliori smartphone per giocare nel 2019

Isan Hydi5 Dicembre 2019
Silent Hill diventa una slot machine…da paura!

Silent Hill diventa una slot machine…da paura!

Isan Hydi28 Ottobre 2019
Pc assemblati o da assemblare, scelta e utilizzo

Pc assemblati o da assemblare, scelta e utilizzo

Isan Hydi8 Luglio 2018
F1 2018: prime indiscrezioni e data di uscita in Italia

F1 2018: prime indiscrezioni e data di uscita in Italia

Mirko Nicolino15 Maggio 2018
Pokemon Go: in arrivo tante novità, ecco la quarta generazione

Pokemon Go: in arrivo tante novità, ecco la quarta generazione

Mirko Nicolino30 Aprile 2018
PlayStation Plus | I giochi gratuiti di maggio 2018, anche Beyond: Due Anime

PlayStation Plus | I giochi gratuiti di maggio 2018, anche Beyond: Due Anime

Mirko Nicolino26 Aprile 2018
FIFA 18: i Mondiali di Russia in una nuova modalità gratis?

FIFA 18: i Mondiali di Russia in una nuova modalità gratis?

Mirko Nicolino21 Aprile 2018
Nintendo Switch: Football Manager Touch 2018 disponibile sull’eShop

Nintendo Switch: Football Manager Touch 2018 disponibile sull’eShop

Mirko Nicolino13 Aprile 2018
PS5: Sony presenterà la nuova console nel 2020

PS5: Sony presenterà la nuova console nel 2020

Mirko Nicolino11 Aprile 2018

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400