Smartphone a noleggio, ecco come si possono avere

0
1569
smartphone

Nel caso in cui aveste sempre sognato di poter mettere le mani su uno smartphone a noleggio, esiste un sistema che è stato messo a punto da parte di Samsung che permette proprio di soddisfare tale esigenza. Come si può facilmente intuire, non è facile trovare un servizio che possa offrire una simile occasione, ma qualcuno ci ha già pensato.

Smart Rent, infatti, è un servizio innovativo che permette di noleggiare un telefono al top di gamma a lungo termine. In sostanza, il funzionamento di tale opzione è simile a tutti gli altri noleggi a lungo termine di qualsiasi prodotto: di contro, infatti, bisogna sborsare una quota fissa al mese, che si può tranquillamente denominare canone.

Il servizio Smart Rent di Samsung

Uno dei principali pregi di Smart Rent è senz’altro quello di poter cambiare, di anno in anno, il telefono oggetto di noleggio con un altro più nuovo e avanzato. L’idea arriva da Samsung uno dei colossi del settore e che chiaramente ha una forza tale da potersi permettere di lanciare ogni tipo di idea e di servizio, anche a costo di fare qualche buco nell’acqua.

Nel caso dello smartphone a noleggio, però, l’idea è davvero molto interessante, anche e soprattutto per via del fatto che riguarda i suoi smartphone al top di gamma che fanno parte del marchio Galaxy, così come quella dei phablet, meglio conosciuti con il marchio di Galaxy Note. L’offerta, però, è valida solo fino al 31 dicembre 2019.

Samsung ha sviluppato questo servizio proprio per consentire anche a tutti coloro che non hanno le possibilità di permettersi di acquistare dei simili modelli al top di gamma, di riuscire ad averli in ogni caso. Smart Rent, quindi, è una formula di noleggio a lungo termine che offre la possibilità di usare uno smartphone Galaxy S9, Galaxy S9+, Galaxy Note 9, Galaxy Note 8, Galaxy S8 e Galaxy S8+. In che modo? Semplice, come abbiamo detto prima, è sufficiente pagare un canone mensile ed ecco che si può utilizzare uno smartphone del genere, sostituendolo dopo dodici mesi con un modello ancora più recente.

Come si accede al servizio Smart Rent?

L’accesso al servizio di Smart Rent è molto facile e intuitivo. Gli utenti dovranno semplicemente recarsi sul sito ufficiale di Samsung, scegliere il modello di smartphone che più soddisfa le proprie esigenze e poi fare click sull’opzione “Noleggia”, come se fosse un vero e proprio metodo di pagamento.

A questo punto, è sufficiente provvedere al pagamento: una quota, pari a 99 euro, sarà dovuta subito come anticipo, per poi procedere con il pagamento del canone fisso stabilito una volta al mese per un minimo di 24 mesi. Questo servizio non permette, però, di sfruttare Samsung Value, ma anche Mobile Care, così come tutte quelle promozioni e offerte sui vari dispositivi del colosso asiatico, ma nemmeno i voucher promozionali.

Il servizio proposto da Samsung, al compimento del tredicesimo mese dell’offerta, permette all’utente di cambiare il telefono scelto con un nuovo modello. Proprio al tredicesimo mese, infatti, sarà la stessa Samsung a ricordare al cliente tale opportunità, inviandogli una mail in cui è presente un codice univoco per portare a termine il noleggio del telefono.

Il codice univoco dovrà poi essere inserito da parte dell’utente in uno specifico campo sul sito ed ecco che tale scelta verrà comunicata direttamente al produttore. Dopo che l’utente avrà ricevuto il nuovo modello che è stato richiesto, allora potrà effettuare la spedizione del vecchio modello, che tornerà alla casa madre. E in caso di furto? Il servizio comprende anche un’assicurazione che copre sia i furti che i danni accidentali, con due intervento per ciascun anno di contratto senza che venga applicata una franchigia.