Firefox: da giugno addio aggiornamenti per Windows XP e Vista

0
960
Firefox Windows XP Vista

A partire da giugno 2018 il browser Mozilla Firefox smetterà di distribuire aggiornamenti per gli utenti che adoperano ancora i sistemi operativi Windows XP e Vista. Si tratta di due S.O. che la stessa Microsoft ormai non supporta più. Nel mondo gli utilizzatori sono infatti pochissimi: si parla del 5,69% di utenti per XP e una percentuale ancora minore per Vista. È per questo motivo che Mozilla Foundation ha annunciato che gli aggiornamenti di sicurezza per le versioni del proprio browser compatibili con XP e Vista saranno disponibili fino al mese di giugno 2018.

Già nei mesi scorsi, Mozilla ha invitato gli utenti di XP e Vista ad usare Firefox 52 ESR (Extended Support Release), una versione apposita, annunciando che entro settembre 2017 ci sarebbe stato l’annuncio ufficiale in merito al supporto per i vecchi Windows. Seppur con un paio di giorni di ritardo, l’annuncio è arrivato ed è come una sentenza. Da giugno, chi ha ancora XP o Vista non potrà godere più degli aggiornamenti di sicurezza, con tutti i danni che ne possono derivare.

Firefox come Chrome…

Si tratta della stessa linea tracciata da Google, che aveva ritirato Chrome per XP e Vista con il rilascio della versione 50 del proprio browser. Microsoft, del resto, non sta rilasciando più update di sicurezza per XP e Vista, rispettivamente da aprile 2014 e aprile 2017. La tecnologia progredisce in maniera inesorabile, per tutti.