iPhone X e iPhone 8 a confronto: ecco cosa cambia

0
3984
iphone x iphone 8

iPhone X è stato presentato da poco ma ormai non si parla di altro. In Italia e all’estero è corsa alla prenotazione: da qui a Natale saranno in tanti ad abbandonare il proprio smartphone, magari proprio una versione precedente del ‘Melafonino’, per assicurarsi il costosissimo ma altrettanto prestante X. Si tratta dello smatphone del decimo anniversario di Apple, occasione per la quale l’azienda di Cupertino ha messo in atto una vera e propria riprogettazione.

Le peculiarità di iPhone sono rappresentate da uno schermo che praticamente occupa tutta la superficie frontale del corpo, mentre i bordi sono meno più sottili rispetto al passato e vi è una sorta di lunetta che ospita i sensori frontali, innestati in un display Super Retina da 5.8 pollici e risoluzione 2436×1125 pixel 458ppi. Non c’è alcun pulsante nella parte frontale mentre debutta la tecnologia di riconoscimento facciale denominata FaceID.

Il processore è il nuovo A11 bionic griffato Apple con supporto per la realtà aumentata, mentre la fotocamera posteriore ha un doppio sensore da 12 Megapixel con dual OIS. Resiste all’acqua e alla polvere e supporta anche la modalità di ricarica wireless, anche se per i caricatori ufficiali Apple bisognerà attendere il 2018. Per il momento, ci si potrà servire di elementi prodotti da terze parti. Nella confezione, oltre allo smartphone troviamo gli auricolari EarPods con connettore Lightning, un adattatore da Lightning a jack cuffie (3,5 mm), un cavo da Lightning a USB, un alimentatore USB, la documentazione.

iPhone X e iPhone 8 a confronto

Facendo un confronto completo iPhone 8 e iPhone X, dunque, confermano la radicale rivoluzione effettuata da Apple per celebrare il proprio decennale, pur non rinnegando quanto di buono fatto con il precedente ‘Melafonino’. I punti di forza di iPhone X sono il processore Apple A11 Bionic a sei core, lo stesso montato su iPhone 8. Il riconoscimento dei volti, il cosiddetto FaceID rappresenta un notevole passo in avanti rispetto al solo TouchID, mentre a livello di comparto grafico, lo smartphone del decennale si presenta con una doppia fotocamera posteriore. Importante la differenza di display, perché al 4.7 pollici HD (750×1334 pixel) di iPhone 8, iPhone X risponde con un display 5.8 pollici HDR.

Dopo l’evento di presentazione del nuovo Melafonino, Apple ha aggiornato il proprio store online con i nuovi prezzi e le date sulla disponibilità: per iPhone X si va da 1.189 a 1.359 euro, mentre iPhone 8 va da 839 a 1.009 euro, infine iPhone 8 Plus da 949 euro a 1.119 euro.