Mobile

Sarahah: la nuova app che sta facendo furore tra gli adolescenti

Sarahah: la nuova app che sta facendo furore tra gli adolescenti
Sarahah: la nuova app che sta facendo furore tra gli adolescenti

Si chiama Sarahah ed è l’app sulla bocca di tutti in questi giorni caldissimi dell’estate 2017. Compatibile con dispositivi Android ed Apple, questa applicazione consente di inviare messaggi anonimi agli iscritti in modo da poter esprime un giudizio sincero e senza filtri. Al destinatario, poi, spetterà arrovellarsi il cervello per capire chi possa essere stato a sfogarsi così.

L’idea è dello sviluppatore arabo Zain al-Abidin Tawfiq, che voleva realizzare uno strumento per le valutazioni aziendali anonime. In brevissimo tempo, Sarahah è diventata un’app tramite la quale si possono inviare commenti a ruota libera, che possono essere sia estremamente positivi, sia molto negativi, nei confronti di amici, parenti o colleghi di lavoro.

Il nome scelto per l’app la dice lunga: “Sarahah” in arabo significa “franchezza” ovvero “onestà”. Il successo è stato già planetario: in poche settimane gli utenti registrati all’app sono circa 14 milioni, cui si possono sommare gli accessi tramite app e sito per un totale di 20 milioni di visitatori unici.

Sarahah: come si usa?

Come si usa Sarahah? Dopo aver scaricato l’app per il proprio dispositivo tramite App Store o Play Store, basta fare una ricerca per individuare gli amici o colleghi che la utilizzano già, o se si vuole evitare la registrazione, si può cliccare sul link che un amico ha condiviso tramite i propri profili social. A quel punto, si può lasciare una recensione così come avviene con altri tipi di piattaforme, solo che il destinatario non saprà mai chi è stato ad inviarla.

Mobile
@mirkonicolino

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Mobile

Land Rover Explore: il nuovo smartphone per gli avventurieri

Land Rover Explore: il nuovo smartphone per gli avventurieri

Mirko Nicolino22 febbraio 2018
Smartphone: ecco l’algoritmo che protegge i minori

Smartphone: ecco l’algoritmo che protegge i minori

Mirko Nicolino12 febbraio 2018
Android: nel 2017 eliminate più di 700 mila app dallo store

Android: nel 2017 eliminate più di 700 mila app dallo store

Mirko Nicolino2 febbraio 2018
Giocare ai casino online anche da iPhone

Giocare ai casino online anche da iPhone

Mirko Nicolino31 gennaio 2018
iPhone X: Apple potrebbe dimezzare la produzione

iPhone X: Apple potrebbe dimezzare la produzione

Mirko Nicolino30 gennaio 2018
Come creare un app: Yeeply è la tua soluzione

Come creare un app: Yeeply è la tua soluzione

Mirko Nicolino24 gennaio 2018
WhatsApp: i video di YouTube li puoi guardare dentro l’app

WhatsApp: i video di YouTube li puoi guardare dentro l’app

Mirko Nicolino19 gennaio 2018
iPhone e smartphone Samsung rallentati? L’Antritrust avvia indagine

iPhone e smartphone Samsung rallentati? L’Antritrust avvia indagine

Mirko Nicolino18 gennaio 2018
Play Store Google: eliminate 60 app con annunci pornografici

Play Store Google: eliminate 60 app con annunci pornografici

Mirko Nicolino15 gennaio 2018