Ockel Sirius A, il mini PC grande come uno smartphone

0
1736

Vista la moltitudine di dispositivi mobili e la popolarità di Windows 10, l’azienda Ockel Computers propone su Indiegogo il suo progetto. Si chiama Ockel Sirius A ed è un mini PC con le dimensioni di uno smartphone. 

Ockel Sirius A è un dispositivo rivoluzionario che unisce il concetto di tablet/smartphone a quello di mini PC. Chiaramente non si tratta di un PC gaming o altamente performante, ma di un dispositivo pensato per la fruizione di contenuti in mobilità.

Ockel Sirius A: le caratteristiche tecniche

Ockel Sirius A è a livello tecnico molto interessante per il semplice utilizzo quotidiano. Dotato di un display da 6′ è pensato per essere eventualmente collegato a un display esterno. Il dispositivo è dotato di una batteria da 3.000 mAh e la stima di utilizzo è di circa 3 ore. È però da sottolineare la presenza di numerose porte, tra cui la classica USB Type-C che permetterà di estendere la durata della batteria grazie all’utilizzo combinato di una power bank. Non mancano poi le classiche uscite HDMI, USB 3.0, LAN e l’ingresso per l’alimentazione.

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche vi è un processore Intel Atom x7-Z8750, scheda video Intel HD Graphics 405, 4GB di RAM LPDDR3-1600 e memoria eMMC da 64 GB. Certo sarebbe stato meglio un processore più potente ma chiaramente specifiche tecniche superiori avrebbero dato problemi a livello di surriscaldamento in un dispositivo da 6 pollici.

Il sistema operativo è Windows 10 a 64 bit in versione Home o Pro a scelta. Inoltre, il collaborazione con Microsoft, il display dell’Ockel Sirius A diventa un touchpad o una tastiera virtuale, quando il mini PC viene collegato a un display esterno.

Ockel Sirius A: la campagna di raccolta fondi

Si tratta sicuramente di un progetto interessante che ha ottenuto anche un grande successo su Indiegogo. La campagna di raccolta fondi, partita con lo scopo di raggiungere $100,000, ha visto le entrate triplicarsi. Unica nota dolente il prezzo. Ockel Sirius A non sarà un dispositivo economico. Chiunque voglia acquistarlo dovrà finanziare la società con una cifra di almeno 549$.