Internet

Sara X fa ballare le bocce al ritmo di Jingle Bells

Sara X fa ballare le bocce al ritmo di Jingle Bells
Redazione TStyle

Cari amici nerd, geek, smanettoni di ogni genere e semplici curiosoni sappiate che Sara X ed il suo prosperoso seno sono tornati a calcare il palcoscenico. La modella Sara X l’avevamo conosciuta ad Ottobre quando si era presentata al largo pubblico mostrando le generose forme e facendo muovere le bocce sulle note di una sinfonia di Mozart.

Il video di Sara X e le sue tette danzanti aveva raggiunto circa 26.000.000 di visualizzazioni in una settimana, attualmente ne conta circa 33.000.000. WoW! numeri da capogiro se paragonati ai contenuti del video. Mozart da solo difficilmente avrebbe raggiunto quelle visualizzazioni in così poco tempo, ma accompagnato dalla danza delle bocce è tutta un’altra storia.

E comunque Sara X è tornata e questa volta ha deciso di far danzare le sue due gemelle al ritmo di Jingle Bells, poiché a natale due palloni in più fanno certamente scenografia.

Il seno di Sara X è frutto di un intervento estetico, il video è sicuramente generato con l’intento di essere divertente e senza scopo esibizionistico, almeno questo è quanto è opportuno pensare se non si vuole essere cattivelli. Certo che 33.000.000 di visualizzazioni sono certamente una bel modo di ottenere visibilità.

Ad ogni modo in clima Natalizio nessuno è autorizzato a pensar male, e anche volendo farlo, il video di Sara X è divertente e simpatico e non c’è niente di male nel volersi fare un po’ di pubblicità con un po’ di autoironia.

Internet
Redazione TStyle
@tstyleonline

Altri in Internet

Youtube diventa più social con Share

Youtube diventa più social con Share

Irene Podestà19 gennaio 2017
Video porno su YouTube grazie ad una falla

Video porno su YouTube grazie ad una falla

Marco Radaelli18 gennaio 2017
Come ottenere un buon posizionamento su Google

Come ottenere un buon posizionamento su Google

Marco Radaelli17 gennaio 2017
L’introduzione di nuovi domini gTLD aprono nuovi scenari per il tuo sito web

L’introduzione di nuovi domini gTLD aprono nuovi scenari per il tuo sito web

Marco Radaelli14 gennaio 2017
Facebook Journalism Project, la guerra alle bufale ha inizio

Facebook Journalism Project, la guerra alle bufale ha inizio

Irene Podestà12 gennaio 2017
Trello acquistata da Atlassian per 425 milioni di dollari

Trello acquistata da Atlassian per 425 milioni di dollari

Irene Podestà11 gennaio 2017
Eye Pyramid: ecco cosa fa il malware che ha spiato i “potenti”

Eye Pyramid: ecco cosa fa il malware che ha spiato i “potenti”

Marco Radaelli11 gennaio 2017
Facebook, in arrivo la pubblicità all’interno dei video

Facebook, in arrivo la pubblicità all’interno dei video

Irene Podestà10 gennaio 2017
Yahoo diventa Altaba e la Mayer andrà via

Yahoo diventa Altaba e la Mayer andrà via

Marco Radaelli10 gennaio 2017