Real Life

Elettrodomestici: come risparmiare sui consumi?

Elettrodomestici: come risparmiare sui consumi?
Elettrodomestici: come risparmiare sui consumi?

Mediamente gli italiani spendono almeno 600 euro l’anno per alimentare i propri elettrodomestici e la cifra diventa sempre più insostenibile, visto il particolare momento di crisi che stanno attraversando numerose famiglie italiane.

Questa cifra rischia anche di aumentare di anno in anno, poiché sono previsti sempre numerosi costi aggiuntivi alle bollette dell’energia elettrica e anche perché sono sempre di più gli elettrodomestici e le apparecchiature di tipo elettronico, che sono entrati a gamba tesa nella nostra vita di tutti i giorni richiedendo quindi un consumo maggiore, con maggiori sprechi dell’energia elettrica.

In maniera inevitabile, col passare del tempo, ovvero dei mesi e degli anni, si rischia di finire per far lievitare in maniera davvero vertiginosa la vostra bolletta elettrica. Questo, chiaramente, a lungo andare farà male alle finanze della vostra famiglia.

Esistono però dei semplici metodi che possono aiutarvi a cercare di ridurre i consumi di energia elettrica e di risparmiare sull’uso degli elettrodomestici con dei piccoli accorgimenti da mettere in campo nella vita di tutti i giorni.

Per risparmiare energia, innanzitutto, bisogna guardare bene che tipo di elettrodomestico si acquista perché l’efficienza energetica degli elettrodomestici utilizzati nel vostro appartamento farà la differenza. Bisogna scegliere un elettrodomestico che sia di classe A oppure superiore ed ovviamente, si tratta di una scelta quasi obbligata in quanto anche la normativa europea obbliga a scegliere elettrodomestici di questo tipo e con determinate tipi di caratteristiche che potranno aiutarvi a ridurre i consumi di energia elettrica. Se ne avete la possibilità, potete anche scegliere degli apparecchi con il marchio Ecolabel, che sono stati realizzati nel rispetto dell’ambiente circostante. Un’altra cosa a cui dovete fare attenzione è quello di non lasciare in stand by gli apparecchi, quando vengono utilizzati perché comunque si rischia di avere un consumo di energia pur non utilizzandoli.

In particolare, quando si compra il frigorifero bisogna fare molta attenzione nella scelta, in quanto si tratta di un elettrodomestico che rimane quasi perennemente acceso così come anche il congelatore e quindi è consigliabile scegliere un frigorifero che abbia una capacità di 220 o 280 litri a seconda che si tratti di una famiglia di 2 o 4 persone. Un altro consiglio è quello di acquistare un frigorifero che abbia un congelatore separato in questo modo può essere spento quando non viene utilizzato. Per cercare di ridurre i consumi di energia elettrica è anche consigliabile cercare di evitare di aprire lo sportello il più possibile per non far abbassare oppure alzare la temperatura dei vostri due elettrodomestici più utilizzati.

Invece per ridurre i consumi di energia elettrica della lavatrice si deve comprare sempre un modello di classe A o superiore, e poi sarebbe l’ideale magari collegare lo scaldacqua all’energia solare, oppure ad una caldaia a gas. È importante poi utilizzarla sempre a pieno carico e magari con un lavaggio a 40 gradi al massimo. Per quanto concerne invece la lavastoviglie per cui valgono in linea di massima tutti i consigli validi per la lavatrice, sarebbe l’ideale cercare di rimuovere i residui di cibo dalle proprie stoviglie prima di infilarli in lavastoviglie, in modo tale che il funzionamento non impieghi troppo tempo per tenere dei piatti puliti.

In merito ai forni invece conviene sempre utilizzare un forno a gas rispetto ad un modello elettrico oppure affidarsi ad un forno microonde che consuma meno.

Infine poi è bene che tutti elettrodomestici quando non si usano vengano subito spenti e non lasciati in stand by: questo vale per scaldabagno, computer, monitor e stampanti e tutti gli altri apparecchi elettronici usati in casa.

Real Life
@mirkonicolino

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Real Life

Perché ascoltare la musica? Ecco tutti i vantaggi chiusi in una sola emozione

Perché ascoltare la musica? Ecco tutti i vantaggi chiusi in una sola emozione

Isan Hydi29 novembre 2018
Obbligo lampadine a led: ma le alogene sono ancora utilizzabili

Obbligo lampadine a led: ma le alogene sono ancora utilizzabili

Isan Hydi22 settembre 2018
Guida alla scelta di tutine per neonati

Guida alla scelta di tutine per neonati

Isan Hydi14 agosto 2018
Estrattori di succhi a freddo: a cosa servono, come funzionano e benefici

Estrattori di succhi a freddo: a cosa servono, come funzionano e benefici

Mirko Nicolino20 marzo 2018
Acquisti online, come essere sicuri e al sicuro

Acquisti online, come essere sicuri e al sicuro

Redazione TStyle24 agosto 2016
Conto online, conviene davvero?

Conto online, conviene davvero?

Redazione TStyle16 agosto 2016
Riscaldamento a Pavimento Elettrico: cos’è, i pro e i contro

Riscaldamento a Pavimento Elettrico: cos’è, i pro e i contro

comparasemplice.it5 agosto 2016
Risparmio energetico? 5 consigli per risparmiare sui consumi

Risparmio energetico? 5 consigli per risparmiare sui consumi

comparasemplice.it21 luglio 2016
Come installare condizionatore fisso: consigli utili

Come installare condizionatore fisso: consigli utili

comparasemplice.it15 luglio 2016

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400