Come conquistare una ragazza su WhatsApp

0
1669
Come conquistare una ragazza su WhatsApp

La tecnologia ha un ruolo fondamentale nelle nostre vite, compresa quella di relazione. Grazie ad applicazioni di messaggistica istantanea come WhatsApp, è possibile facilitare notevolmente la comunicazione con la ragazza oggetto del proprio interesse. Il primo passo per avere successo nella seduzione consiste nel guardare all’obiettivo, che non è certo il fatto di inserire in rubrica un numero di telefono in più. La chat deve infatti essere considerata come un mezzo e non come un fine. Data questa importantissima premessa, possiamo entrare nel vivo dei consigli pratici migliori per conquistare una ragazza su WhatsApp (su Inattraction puoi trovare tante altre dritte interessanti).

Non rispondere subito

Prenditi il tuo tempo. Non è certo necessario che tu risponda subito ai suoi messaggi. Anzi, l’attesa, dal momento che lei ha già manifestato un po’ di interesse dandoti il suo numero, non farà altro che tenerla sulle spine e aumentare la sua curiosità. Inoltre, con una risposta immediata in qualche modo la divinizzi, cosa sbagliatissima. Non dimenticare infatti che la donna che vuoi conquistare è tutto tranne che un essere angelico. Si tratta di un essere umano come te, i cui istinti possono essere “stuzzicati” anche chiamando in causa l’attesa.

Inserisci il suo nome nei messaggi

Una regola tanto semplice quanto importante per conquistare una ragazza su WhatsApp consiste nello scrivere il suo nome nei messaggi. In questo modo, sarà facile farle capire che l’interesse è specifico nei suoi confronti. Sì, si tratta di una dritta che sembra un dettaglio. Peccato che, se ben gestita, possa cambiare le sorti del post conversazione!

L’importanza di calibrare le conversazioni

Per rendere le chat di WhatsApp un efficace mezzo di seduzione, è essenziale imparare a calibrare le conversazioni. Entrando maggiormente nello specifico, si ricorda che non è davvero il caso di rispondere in maniera prolissa a un messaggio particolarmente telegrafico. Certo, nessuno vieta di andare più a fondo e di dare vita a conversazioni strutturate. Quello che conta, però, è sempre calibrare le risposte sulla base di quanto e cosa scrive lei.

Sfodera l’arma dell’ironia

L’ironia è un’arma potentissima quando si tratta di gestire il gioco della seduzione su WhatsApp. Mandare alla ragazza che vuoi conquistare delle foto o dei meme particolarmente divertenti, magari sorprendendola con una risposta ironica a una domanda seria, è un’ottima idea per aumentare il suo interesse.

Si potrebbe andare avanti ancora tanto a parlare dei consigli per sedurre in chat. Un altro molto importante chiama in causa la leggerezza. Le donne non amano affatto i potenziali partner che si lasciano andare a discorsi esistenziali su WhatsApp (per parlare dei propri problemi ci sarà eventualmente tempo in futuro). Ricordiamo infatti che le interazioni su quest’app devono essere il più possibile informali e spensierate. Solo così potranno aprire la strada a un gioco seduttivo efficace nel momento in cui ci si troverà occhi negli occhi.