Fotocamera Ozo nuova frontiera della realtà virtuale a 360˚

0
2412
Ozo

Annunciata a Los Angeles Ozo, ultima novità Nokia proiettata verso il futuro in continua evoluzione. Ozo è infatti, una fotocamera di ultima generazione che riesce a catturare audio e a riprendere visivamente tutto quello che accade a 360˚, rispetto al punto in cui è posizionata.

Più che pensata per utilizzo personale o grande distribuzione, Nokia ha espresso la sua intenzione di destinare Ozo ad un ruolo ben preciso: immortalare la realtà virtuale di cui sono fatti i film hollywoodiani, sfruttata dai media e impiegata anche nelle pubblicità, per un effetto che non lascerà delusi.
Così facendo, ognuno di questi settori potrebbe ottimizzare i tempi, migliorare la qualità degli scatti e ridurre anche costi e fatica. A rendere possibile tutto ciò, due caratteristiche chiave: live monitoring, per cui tutto quello che viene girato, fotogrammi o filmati, può essere visto dal vivo e riproduzione rapida di tutto quello che Ozo ha catturato.

Forma sferica, otto gli obiettivi e i microfoni direzionali, che riprendono le immagini in 3D stereoscopico. Un software, messo a punto sempre dalla multinazionale finlandese, permette la visualizzazione 3D in tempo reale, con una soluzione innovativa di riproduzione che elimina la necessità di montare un immagine panoramica, assemblando i diversi scatti. Con Ozo i filmati possono essere visti in anteprima e nel momento stesso in cui vengono prodotti, senza dover intervenire digitalmente, con un processo che richiederebbe diverse ore e il ricorso a soluzioni di post produzione utilizzando i diversi tool a disposizione.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=64Y-E9IEr8M]

La fotocamera Ozo fa parte di un business nascente, ma in rapida crescita, che definisce una nuova categoria per quanto riguarda la realtà virtuale e la riproduzione di immagini e per questo Nokia punta ad inserirla nel mondo della creazione di contenuti. Lo afferma il presidente di Nokia Technologies, Ramzi Haidamus:

“We’re thrilled to introduce OZO to the content creation world, and to define a completely new category of virtual reality capture and playback solutions”, che esprime anche l’obiettivo di portare innovazione nell’ambito della realtà virtuale, mettendo nelle mani di professionisti degli strumenti tali da regalare al pubblico delle esperienze indimenticabili “OZO aims to advance the next wave of innovation in VR by putting powerful tools in the hands of professionals who will create amazing experiences for people around the world. We expect that virtual reality experiences will soon radically enhance the way people communicate and connect to stories, entertainment, world events and each other. With OZO, we plan to be at the heart of this new world.”

Nulla ancora si sa sul prezzo o sui dettagli tecnici di Ozo, quel che è certo è che la produzione avverrà in Finlandia. Previsto entro fine anno il lancio del prodotto, non ancora in produzione. Solo qualche indiscrezione sul prezzo che pare sarà a cinque cifre, facilmente deducibile visto il mercato di destinazione.