Mobile

Arrivano i video pubblicitari su Instagram

Arrivano i video pubblicitari su Instagram
Salvatore Ginex

Nel tentativo di monetizzare l’eccezionale numero di utenti di cui dispone, Instagram ha da tempo messo a disposizione spazi pubblicitari in alcuni determinati mercati. A partire da oggi, e a cominciare dagli Stati Uniti, l’azienda controllata da Facebook offre la propria piattaforma anche per la visualizzazione di brevi spot pubblicitari, della durata di 15 secondi, e dall’iconica forma quadrata.

La fedeltà della sterminata utenza di Instagram sta comunque molto a cuore all’azienda, ragion per cui tutti i video promossi sono singolarmente vagliati da Instagram stessa, in modo da verificare che siano in linea con il mood tipico della piattaforma. Dunque non semplici riproposizioni di video già in onda in tv, ma contenuti nuovi direttamente ed esplicitamente pensati per gli amanti di quella sensazione “un po’ così” delle foto instagrammate.

LEGGI ANCHE: Facebook lancia “Audience Network”

Ovviamente, tutta questa cura si deve al fatto che Instagram è un’app mobile, e in quanto tale rientra in un uso per così dire “intimo” della tecnologia: video eccessivamente invadenti o poco adatti alla piattaforma si trasformerebbero in un pericoloso boomerang, incentivando facilmente sentimenti di disaffezione.

C’è anche da considerare che i video rappresentano ormai una parte importante del mercato pubblicitario mobile: già Tumblr e Snapchat hanno lanciato campagne simili. Snapchat, in particolare, nota per un’utenza particolarmente giovane, ha recentemente promosso il trailer del film horror Ouija.

 

I primi video “in onda” su Instagram

Tra le prime aziende a utilizzare questo canale commerciale troviamo big players del calibro di Microsoft e Disney: la prima per pubblicizzare “Call of Duty”, la seconda per lanciare “Big Hero 6”.

Come potere vedere dai video che riportiamo in basso, gli spot sono abbastanza sfiziosi e si fanno guardare con piacere e, in ogni caso, Facebook ha fatto sapere che i video pubblicitari su Instagram saranno introdotti molto lentamente, proprio per evitare indesiderati fenomeni di esodo. Voi cosa ne pensate? Vi alletta l’idea che mentre guardate le foto che preferite ci siano queste piccole intrusioni? Ditelo nei commenti!

 

Microsoft – Call of Duty

 

Disney – Big Hero 6

 

Two more things

Nel frattempo che ci pensate, potete dare un’occhiata agli altri due video da 15 secondi proposti da Instagram, questa volta commissionati da Banana Republic e dal network americano CW. In particolare quest’ultimo, sembra aver maggiormente recepito le linee guida di Instagramm, con uno spot per la seri tv “Flash” che mima i video girati comunemente con uno smartphone.

 

CW Network

 

Banana Republic

Mobile
Salvatore Ginex

Padre, giornalista e appassionato di camicie bianche. Cerca di tenere i figli in un Medioevo tecnologico, ma non ce la farà

Altri in Mobile

Smartphone sempre più innovativi per superare la stasi del mercato

Smartphone sempre più innovativi per superare la stasi del mercato

Isan Hydi13 Marzo 2019
WhatsApp e Telegram tremano: arriva Yahoo Together

WhatsApp e Telegram tremano: arriva Yahoo Together

Matteo Rossi11 Ottobre 2018
Telegram: alternative migliori all’app di messaggistica istantanea

Telegram: alternative migliori all’app di messaggistica istantanea

Matteo Rossi3 Ottobre 2018
Smartphone Android: in arrivo tanti telefoni che sfidano iPhone

Smartphone Android: in arrivo tanti telefoni che sfidano iPhone

Matteo Rossi1 Ottobre 2018
Come bloccare un contatto su WhatsApp

Come bloccare un contatto su WhatsApp

Matteo Rossi30 Settembre 2018
Il numero VoiP aiuta le aziende a crescere. Vediamo come

Il numero VoiP aiuta le aziende a crescere. Vediamo come

Isan Hydi3 Agosto 2018
Smartphone compatti, perché sceglierli da 5 pollici

Smartphone compatti, perché sceglierli da 5 pollici

Isan Hydi9 Luglio 2018
App Android più sicure: Google aggiunge i DRM

App Android più sicure: Google aggiunge i DRM

Mirko Nicolino25 Giugno 2018
WhatsApp non funzionerà più su milioni di smartphone: ecco quali

WhatsApp non funzionerà più su milioni di smartphone: ecco quali

Mirko Nicolino22 Giugno 2018

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400