Business

Le parole più cercate su Google nel 2014

Le parole più cercate su Google nel 2014
Pierfrancesco Biccoli

Google come sempre fa da qualche tempo a questa parte ha rilasciato la classifica delle tendenze nelle ricerche per l’anno che sta per finire: il 2014.
La classifica è divisa per paesi nel mondo, perché appare evidente che alcune ricerche fatte per l’Italia non possono essere identiche ad alcune ricerche fatte per l’America per esempio o l’India. Ma diamo un’occhiata alle classifiche.

Per il come fare, in Italia la parola più cercata è stata “Barbecue”, ovvero sembrerebbe che gli Italiani abbiamo un certo interesse per il tema “Come fare un Barbecue”, francamente non avremmo scommesso su questa keyword neanche mezzo euro, eppure è così. Al secondo posto “Come fare le Ciambelle”, al terzo “Come fare un Refil”.

L’elenco completo è il seguente:

1) Barbecue
2) Ciambelle
3) Refil
4) Tortellini
5) Malocchio

La differenza fra l’America e l’Italia è piuttosto marcata e mentre l’Italico popolo sembra dedicarsi al cibo, al malocchio e al riempimento delle cartucce per le stampanti, in America la classifica riporta:

1) AirDrop
2) Truccarsi
3) Votare
4) Baciare
5) Craft

Per la domanda Cosa Significa, le ricerche per l’Italia sono state:

1) Selfie
2) P.v.
3) Nfc
4) Giargiana
5) Virale

Colpisce la ricerca sulla Keyword P.v. acronimo di Prossimo Venturo, termine poco conosciuto al popolo italiano evidentemente. Per l’America la classifica dei “Cosa Significa” è la seguente:

1) What is ALS?
2) What is Ebola?
3) What is ISIS?
4) What is Bitcoin?
5) What is Asphyxia?

Anche qui non ci facciamo esattamente un figurone, se confrontiamo le tematiche su cui si informano gli Americani su Google rispetto all’Italia.

Le parole emergenti in Italia

1) Mondiali 2014
2) iPhone 6
3) Robin Williams
4) Grande Fratello
5) Istanze on line

In America:

1) Robin Williams
2) World Cup
3) Ebola
4) Malaysia Airlines
5) Flappy Bird

I “Perché ” più cercati in Italia

1) Vengono le blatte
2) Pepa muore
3) Bugiardino
4) Energie rinnovabili
5) Si soffre

Non abbiamo trovato una categoria simile per le ricerche americane, ma ci chiediamo perché agli italiani interessi così tanto perché arrivano i pidocchi e perché Pepa Muore. Il perché si soffre invece è una domanda metafisica che ben si addice al carattere un po’ melanconico italiano.

Infine qualcosa sulle ricette più cercate. Per l’Italia abbiamo:

1) Chiacchiere
2) Piadina romagnola
3) Castagnole
4) Brownies
5) Rainbow cake

Per l’America

1) Chicken Recipes
2) Meatloaf Recipe
3) Banana Bread Recipe
4) Pancake Recipe
5) Chili Recipe

A dividerci fra le altre cose dunque anche il cibo.

Naturalmente il nostro confronto vuole essere solo e soltanto un gioco. Anche se alcuni termini di ricerca potrebbero essere sorprendenti incidono le abitudini dei due paesi, la tipologia dell’informazione, il rapido divulgarsi di certi fenomeni. Chi avesse voglia però e curiosità di leggere le tendenze per le parole più cercate su Google nel 2014 per i diversi paesi del mondo, può dare uno sguardo qui http://www.google.com/trends/topcharts?hl=it#vm=cat&geo=IT&date=2014&cid

Business
Pierfrancesco Biccoli
@pbicco

Programmatore, viaggiatore, sportivo, di solito mi lascio appassionare da tutto ciò che ha luci colorate e tasti da premere

Altri in Business

Nuove tecnologie nel mondo del lavoro: la rivoluzione digitale

Nuove tecnologie nel mondo del lavoro: la rivoluzione digitale

Isan Hydi24 Gennaio 2020
Tubi in acciaio e polimeri per l’industria

Tubi in acciaio e polimeri per l’industria

Isan Hydi22 Gennaio 2020
Da Londra RS Components conquista il mercato italiano

Da Londra RS Components conquista il mercato italiano

Isan Hydi24 Dicembre 2019
L’importanza del logo per un’azienda e come crearne uno efficace

L’importanza del logo per un’azienda e come crearne uno efficace

Isan Hydi5 Dicembre 2019
Meglio lavorare di posizionamento sui motori di ricerca o di Google Ads?

Meglio lavorare di posizionamento sui motori di ricerca o di Google Ads?

Isan Hydi11 Novembre 2019
Stampe personalizzate: un dettaglio sempre più trendy

Stampe personalizzate: un dettaglio sempre più trendy

Isan Hydi21 Settembre 2019
Cosa sono gli indicatori di performance di un punto vendita?

Cosa sono gli indicatori di performance di un punto vendita?

Isan Hydi30 Agosto 2019
Cos’è la consulenza SEO e perché potresti averne bisogno

Cos’è la consulenza SEO e perché potresti averne bisogno

Isan Hydi8 Luglio 2019
Il ruolo del digital marketing nelle aziende moderne

Il ruolo del digital marketing nelle aziende moderne

Isan Hydi4 Luglio 2019

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400