Che cos’è la SEO e a che cosa serve

0
351
seo

Il termine SEO è l’acronimo di search engine optimization. Si tratta di tutte quelle tecniche e di quelle strategie che, applicate correttamente, danno la possibilità ad un sito web di essere posizionato meglio tra i risultati di ricerca restituiti da Google. Seguendo alcune regole fondamentali, la SEO può riuscire a garantire migliore visibilità, anche alle aziende che hanno bisogno di raggiungere un numero crescente di utenti da trasformare in potenziali clienti. Infatti le stesse aziende oggi hanno capito l’importanza di essere visibili su internet per sviluppare il loro business di riferimento. Ma come fa Google a mettere più in alto nelle serp un risultato piuttosto che un altro? Vediamo di approfondire l’argomento.

Essere consapevoli del ruolo di Google

Se scegli un consulente SEO a Milano hai la possibilità di confrontarti con un esperto che ti può spiegare anche il ruolo e l’importanza che Google ha raggiunto. Nato nel 1997, questo importante motore di ricerca ormai utilizzato in tutto il mondo, ha esteso sempre di più la sua influenza.

Google con il tempo è cresciuto in maniera esponenziale, includendo notizie, video, fotografie, mappe e ogni tipo di servizio. D’altronde era proprio questo l’obiettivo con cui il servizio era nato: si trattava di contenere moltissime informazioni per dare la possibilità agli utenti di scegliere in maniera più ampia e selezionare le informazioni di cui avevano bisogno.

Col suo ruolo che ha assunto nel corso del tempo come motore di ricerca più utilizzato in tutto il mondo, Google ha sentito la necessità di creare un sistema automatico per selezionare i risultati più pertinenti e tutto ciò per rispondere anche all’esigenza di mantenere degli standard elevati. Ecco perché è stato creato l’algoritmo di Google, che è in costante evoluzione.

L’algoritmo di Google non è conosciuto ai più ed è proprio in base ad esso che vengono decisi le serp e i risultati di ricerca restituiti secondo le intenzioni di ricerca degli utenti.

L’importanza delle keyword

Per keyword si intendono i termini di ricerca che vengono immessi su Google. Significa “parole chiave”, che hanno delle caratteristiche importanti. Infatti le principali proprietà di una keyword comprendono il volume di ricerca e la concorrenza.

Con il primo termine si indica quante volte la parola viene cercata su Google, con il termine concorrenza si fa riferimento ad un parametro che da 0 a 100 indica quanto è difficile posizionarsi per quel determinato termine.

Se molti siti puntano a quella keyword, si innesca un meccanismo di maggiore competitività e quindi più difficile diventa posizionarsi per quella parola chiave. La SEO ha proprio il compito di ottimizzare dei contenuti per i motori di ricerca, puntando a delle determinate parole chiave.

Ogni settore di riferimento ha determinate keyword su cui fare leva e un buon consulente SEO dovrebbe riuscire a capire proprio quali sono quelle che possono generare più conversioni. Soltanto in questo modo si può mettere in atto la strategia SEO più efficace, che si avvale di molti fattori.

Fra questi possiamo citare l’analisi della situazione iniziale del sito web, che rientra nel campo della SEO audit, poi l’analisi dei competitor, l’user experience dell’utente e tutto ciò che riguarda l’ottimizzazione dei link interni, anche con la scelta di specifiche anchor text.

Molto importante è anche la qualità dei contenuti che vengono pubblicati all’interno del sito e una SEO ben fatta non può non tenere presente anche questo aspetto, che è strettamente correlato con la frequenza di aggiornamento del sito stesso.

La SEO è veramente un insieme di strategie che, se applicate correttamente, possono portare a dei risultati di notevole importanza anche per quelle aziende che si affidano a degli esperti e competenti consulenti.