Perché usare una VPN

0
575
vpn

Al giorno d’oggi, si naviga online non solo con il computer, ma sempre di più anche con i dispositivi mobile. Infatti, ci sono numerose attività e operazioni che si possono eseguire direttamente su smartphone o tablet, come ad esempio lo streaming di film e serie tv, ma anche il gioco online.

Così, un numero sempre più alto di persone stanno prendendo in considerazione il download VPN, in maniera tale da poter navigare in completa sicurezza, ma anche con una maggiore tutela sia della privacy che della libertà sul web. Una rete VPN ha il grande vantaggio di realizzare una vera e propria connessione sicura tra il device utilizzato per la connessione e il web.

Anonimato e privacy durante la navigazione online

Una rete VPN è in grado di offrire un livello di anonimato sul web decisamente maggiore. Infatti, tramite l’uso di un simile prodotto, si può evitare che l’indirizzo IP con cui di solito naviga l’utente non venga messo a disposizione pubblicamente.

Il proprio indirizzo IP personale, di conseguenza, viene celato esattamente nel momento in cui ci si connette al server VPN, trasformandosi invece nell’IP assegnato dal server VPN. Nella maggior parte dei casi, per identificare un utente sul web si va a ricercare proprio l’indirizzo IP.

Nel momento in cui, però, si va a sfruttare una rete VPN, ecco che tutto quello che si compie sul web si può collegare solo ed esclusivamente al server VPN. A parte chiaramente nel caso in cui si naviga dopo aver effettuato il login con piattaforme come Google e YouTube. Un gran numero di provider VPN non diffondono o, spesso, non controllano tutto quello che si visita mediante tali server esterni. Di conseguenza, è abbastanza facile intuire come gli utenti possano sfruttare un livello di anonimato decisamente maggiore nel corso della navigazione sul web, visto che non si può né rintracciare e nemmeno individuare sfruttando il solito indirizzo IP.

Maggiore libertà sul web

Una rete VPN è in grado di garantire un grado di libertà di navigazione online, visto che offre la possibilità di effettuare la connessione a server da ogni parte del mondo. Ad esempio, collegandosi a un server VPN in Francia, è chiaro che si potrà accedere esattamente come se ci si trovasse proprio fisicamente sul territorio transalpino.

Si tratta di un aspetto che può tornare decisamente utile, soprattutto per poter guardare programmi e altri contenuti che vengono trasmessi in streaming online, che non sono però accessibili da altri Paesi. Ci sono diverse nazioni in cui una porzione del web viene censurata oppure vengono applicati numerosi vincoli alle piattaforme di social media, ad esempio, oppure ai servizi di streaming sul web.

Proviamo a pensare anche quando si è in vacanza in un Paese all’estero, oppure quando per motivi di studio o di lavoro si devono trascorrere dei periodi all’estero. In questi casi, l’uso di una rete VPN permette di eseguire l’accesso al web collegandosi ad un server che si trova nel proprio Paese di origine, dando un’occhiata ai contenuti in streaming che vengono di solito trasmessi in quella determinata nazione, ma che vengono oscurati da chi si connette da altre nazioni.

Perché le reti VPN garantiscono maggiore sicurezza sul web

Una rete VPN, come detto, riesce a garantire un livello di protezione maggiore, dal momento che va a criptare in maniera totale il traffico online. Prima, però, di arrivare al server VPN, ecco che il traffico dati viene incanalato all’interno di un tunnel VPN, che garantisce un grado di sicurezza decisamente maggiore.

Tutto questo porta gli hacker e le istituzioni ad avere molte più difficoltà nell’individuare e visualizzare i dati della navigazione online di ciascun utente. Di conseguenza, a maggior ragione quando si usano delle reti WiFi pubbliche, è fortemente consigliato utilizzare una rete VPN.