Silent Hill diventa una slot machine…da paura!

0
999
Silent Hill

In principio era il videogame, poi venne il film. Adesso ecco l’ultima frontiera delle slot machine.

Konami annuncia infatti che Silent Hill, il celebre videogioco di survival horror che a fine anni ‘90 ha tenuto incollate le vecchie generazioni allo schermo sul filo dell’adrenalina e del brivido, sarà convertito in slot machines per gli appassionati di gioco – questa volta – d’azzardo. Tuttavia non si tratta di slot machine online. Ma andiamo con ordine.

LE ORIGINI DI SILENT HILL: VIDEOGAME E GRANDE SCHERMO

Era il 1999 quando il Team Silent di Konami realizzò per la rivoluzionaria Playstation la prima versione del videogame di adventure/horror in cui Harry Mason vaga disperatamente per la spettrale cittadina di Silent Hill alla ricerca della sua piccola Cheryl, scomparsa dopo che i due incappano in un incidente per via della nebbia fittissima e a causa di una strana apparizione proprio in mezzo alla carreggiata. Da lì in poi è tutto un brivido.

Nel 2006 il grande schermo decide di seguire la scia del successo del gioco horror e nelle sale cinematografiche esce Silent Hill, il film diretto da Christophe Gans che trae spunto dal primo capitolo del gioco in consolle. Il film non riscuote grande successo ma è particolarmente gradito dal pubblico che resta stupito da fotografia, scenografia e spettacolari effetti speciali. Ma veniamo ad oggi e scopriamo cosa ci riserva Konami, la casa produttrice della prima versione del videogame.

In occasione del Global Gaming Expo – 15/17 ottobre 2019 a Las Vegas, Nevada – il team di Konami annuncia che Silent Hill diventa una slot machine reale. Il nome completo della macchina è Silent Hill Escape e vanta un display curvo in 4K Ultra HD da 49 pollici. È il punto di arrivo della politica aziendale dell’azienda nipponica già attiva nella produzione di apparecchiature per il pachinko, il tradizionale gioco d’azzardo giapponese.

Il Vicepresidente Esecutivo di Konami, Tom Jingoli, ha dichiarato tramite una nota stampa diffusa da Yahoo Finance che: “La slot machine è una struttura confortevole ed elegante, appositamente progettata per massimizzare l’esperienza di gioco dell’utente. Tutto è stato concepito per offrire al giocatore il meglio della user experience, dal punto di vista della forma e della grandezza degli schermi; perfino il merchandising è stato progettato per venire incontro ai gusti dei player e, al tempo stesso, per ottimizzare i guadagni aziendali”.

SILENT HILL: UNA SLOT MACHINE MODELLATA PER IL PACHINKO

Sembra che la casa di videogiochi giapponesi sia convinta a proseguire in questa direzione, considerando che già nel 2015 Konami aveva realizzato una slot machine simile. In altri termini il pachinko e il mondo delle slot online sembrano talmente redditizi da giustificare gli sforzi della casa nipponica in termini di ricerca & sviluppo, produzione e marketing nel settore del gaming.

Ma cos’è il pachinko e perché è così popolare in Giappone? Si tratta di un mix di slot machine e flipper. I giocatori acquistano piccole sfere metalliche con carte prepagate oppure in contanti e le inseriscono nella macchina da gioco. Se le sfere riescono ad entrare casualmente in appositi fori si attiva la slot. Il pachinko è estremamente popolare tra uomini e donne ed è ampiamente diffuso in tutto il paese. Le sale da gioco sono facilmente riconoscibili dall’esterno per via delle insegne luminose ed eccentriche. Si tratta di un gioco che non presuppone nessuna abilità: molto probabilmente è questa la ragione del suo successo.

Nessuno mai avrebbe pensato a questo azzardo, ma è successo. Dalla nebbia fittissima di Silent Hill alla nebbia di certe sale pachinko dove il fumo, quello delle sigarette elettroniche o addirittura analogiche, è ampiamente consentito.