Betting online, gli italiani riscoprono il piacere di scommettere

0
3613
betting online

Nel mondo dei giochi online, uno, di fatto, è diventato il re indiscusso: il betting online, ovvero scommettere negli eventi sportivi. Gli italiani, d’altro canto, sono sempre stati particolarmente attenti a scommettere in ambito sportivo. L’elevato numero di giocatori di Totocalcio e Totip sono stati la testimonianza più chiara della passione degli italiani per questo gioco, traslate spesso anche in ambito cinematografico: in “Al bar dello sport”, Lino Banfi ben interpretava, seppur in chiave ironica, cosa significasse per gli italiani centrare un “13” miliardario, nel caso specifico grazie ad una clamorosa vittoria esterna del Catania al Comunale di Torino. Ma il film “culto” per gli scommettitori resta “Febbre da cavallo”, con uno strepitoso Gigi Proietti affiancato da un giovane ed esilarante Enrico Montesano.

Scommesse, prediligere i siti che propongono stuzzicanti bonus

Due proiezioni cinematografiche che ben evidenziano quale fosse, a cavallo fra gli anni ’70 e ’80, il rapporto degli italiani col mondo delle scommesse. E che, oggettivamente, risulta estremamente attuale anche oggi. Un amore che è accresciuto ulteriormente con la legalizzazione delle scommesse sportive, che vide la nascita di numerose agenzie del settore, ed è letteralmente esploso quando è sorta l’opportunità di poter puntare online. Nonostante, oramai, rappresenti una buona fetta del fatturato complessivo del settore, in molti restano dubbiosi nell’aprire un conto di gioco presso uno dei tanti broker presenti sulla rete.

Dubbi, ad onor del vero, che possono essere facilmente spazzati via optando per allibratori legalmente riconosciuti, in grado di esplicare chiaramente come funzionano i bonus scommesse, fattore determinante per incrementare i guadagni del giocatore qualora riuscisse ad azzeccare un pronostico. Scelto il broker più adatto alle nostre esigenze, per iscriversi è sufficiente collegarsi al sito di riferimento e, una volta inseriti i propri dati personali, accettare “termini e condizioni”: questa semplice operazione consente, nell’arco di pochi secondi, di disporre di username e password per accedere alla propria area personale.

Accedere ad un conto di gioco: i migliori broker accettano tutti i metodi di pagamento

Una volta ottenute le credenziali d’accesso, il primo passo da compiere è quello di caricare il credito nel proprio conto di gioco: i broker online accettano, di fatto, moltissimi metodi di pagamento, dalle  carte di credito più note come Visa o Mastercard fino a Paypal, anche se la carta prepagata risulta, oggi, quello maggiormente utilizzato dagli scommettitori.

Ultimata questa operazione, il giocatore può, finalmente, effettuare la propria puntata, scegliendo l’evento sul quale scommettere e, nella maggior parte dei casi, visualizzare l’importo dell’eventuale vincita. Lo sport nel quale vengono effettuate le maggiori puntate, è il calcio. E diversamente, in una nazione come la nostra, non poteva essere. I più importanti portali di scommesse online, però, consentono di giocare anche in altri sport, come tennis, pallavolo e basket, solo per citare i più famosi.

Riscuotere le vincite è semplice, attenzione, però, alla scelta del broker

Come monetizzare, concretamente, le vincite, viene considerato un problema da chi, a tutt’oggi, non ha ancora preso confidenza con il gioco online. Dubbi, però, che possono essere facilmente sciolti entrando nella propria area personale del conto di gioco e cliccando sulla sezione “prelievi”, dove è possibile riscuotere le vincite tramite Bonifico, Paypal, carta di credito e tantissimi altri strumenti di pagamento. Nelle liquidazione delle vincite, entra in gioco un fattore di primaria importanza per qualsiasi utente: la sicurezza.

Per evitare di incorrere in frodi e truffe, è di fondamentale importanza scegliere un sito di scommesse legalmente riconosciuto, che disponga di tutte le autorizzazioni del caso. E che garantisca, grazie al marchio “aams”, di divertirsi in modo sano e consapevole. La legge, in tal senso, impedisce l’apertura di più conti di gioco presso un unico broker, ma non vieta allo scommettitore di aprirne diversi con più allibratori. Ogni singolo individuo, quindi, dev’essere conscio di quante somme destini al betting online, evitando di scommettere oltre le proprie reali disponibilità economiche.