Il ruolo del digital marketing nelle aziende moderne

0
3795
digital marketing

La creazione di un sito web e la gestione di uno o più profili sui social network non sono attività sufficienti per far crescere un’azienda dal punto di vista digitale e per migliorare il suo business. Quando si pensa al digital marketing, infatti, si deve tenere conto di un utilizzo integrato dei vari strumenti online che si hanno a disposizione, ma anche dell’analisi dei dati dei clienti, delle nuove tecnologie e di un approccio multicanale. In un certo senso, è soprattutto sul piano organizzativo che si verifica e si concretizza la trasformazione digitale.

Come si evolve il digital marketing

Ritenere che il web marketing si esaurisca semplicemente nella creazione di una pagina Facebook o nella scrittura dei post per un blog vuol dire avere una visione ormai obsoleta del mondo della Rete. Non è detto che si sia obbligati a munirsi delle tecnologie più all’avanguardia che si possono trovare in commercio al giorno d’oggi, però: occorre, invece, concentrarsi sul marketing sapendo che i cosiddetti customer journey – vale a dire i percorsi di acquisto – nella maggior parte dei casi oggi si svolgono in Rete, sia per i mercati business to consumer che per i mercati business to business. In assenza di marketing, è impossibile procedere a una digital transformation efficace.

Cos’è il digital marketing

Volendo sintetizzare in poche parole le caratteristiche e le peculiarità del digital marketing, esso può essere considerato come lo strumento che, tramite il ricorso a media e tecnologie digitali, consente di conseguire gli obiettivi di marketing predefiniti. I canali online che si possono sfruttare a questo scopo sono molteplici: i siti web e i social media, come si è detto, ma anche le applicazioni per gli smartphone. Ampio è anche il ventaglio di tecniche di comunicazione online a cui si può fare riferimento: non solo i motori di ricerca, ma soprattutto l’online advertising e il social media marketing, senza dimenticare le partnership con altri siti e l’email marketing.

Come raggiungere nuovi clienti

Il traguardo che si deve raggiungere è sempre rappresentato dall’acquisizione di nuovi clienti, oltre che dal miglioramento della qualità dei servizi che vengono offerti. A tale scopo ci si può servire della marketing automation e del customer relationship management, utili per ampliare le relazioni e per consolidarle. Affinché si possa ottenere un successo ancora maggiore, le attività online devono essere integrate con quelle che coinvolgono i media tradizionali: è il caso del direct mail, della televisione e della carta stampata. Insomma, la prospettiva è quella di una comunicazione che sia realmente multicanale.

Misurare i risultati ottenuti

Una delle caratteristiche più apprezzabili del digital marketing è rappresentata dalla possibilità di quantificare e di misurare in modo oggettivo i risultati di tutte le attività. Ecco perché, quando ci si dedica alla redazione di un marketing plan, è opportuno capire che cosa deve essere misurato; in caso contrario il rischio che si corre è quello di ritrovarsi in mano dati inutili. I risultati che si raggiungono devono essere monitorati con costanza, così che sia possibile definire tutte le azioni migliorative del caso.

Connettere le aziende con i consumatori

Come possono ben spiegare tutti gli esperti di digital consulting, il digital marketing non è altro che un modo per dare vita a relazioni tra le aziende e i consumatori. L’obiettivo non deve essere solo quello di persuaderli all’acquisto, ma anche di ascoltare le loro richieste e di tenere conto delle loro esigenze, per uno scambio che non sia univoco. La maggior parte delle interazioni si svolge attraverso le cosiddette digital platform, e quindi su app o browser che possono essere raggiunte da Facebook e da Linkedin, ma anche da Twitter e da Instagram. Senza dimenticare, ovviamente, Youtube.