WhatsApp e Telegram tremano: arriva Yahoo Together

0
2305
whatsapp telegram

È un periodo molto strano per i social network. Si parla spesso di problemi di privacy su Facebook e contemporaneamente arriva l’annuncio ufficiale da parte di Google della prossima chiusura di Google Plus. Le applicazioni di messaggistica istantanea spesso continuano ad avere la meglio sui dispositivi mobili, con l’indiscussa supremazia di WhatsApp e, in maniera minore, di Telegram.

Cos’è Yahoo Together

Chi si rivolge a Google Plus per le discussioni di gruppo e non è solito utilizzare WhatsApp per comunicare potrà usufruire di un nuovo servizio social disponibile su iOS e Android. Si tratta di Yahoo Together, un’app innovativa dedicata proprio alle conversazioni di gruppo sui device in mobilità.

L’obiettivo con molta probabilità è quello di richiamare alla mente Yahoo Messenger, che ha da poco tempo chiuso i battenti e che ha lasciato forse senza una valida alternativa gli appassionati utenti che la utilizzavano da anni.

Yahoo Together si basa nello specifico su un’altra applicazione, Yahoo Squirrel, che è stata messa da parte tempo fa per non aver ottenuto un grande successo. Squirrel in particolare puntava molto sulla privacy degli utenti, tanto che si poteva accedere esclusivamente per invito e non si effettuava l’accesso alla rubrica del dispositivo.

Come funziona la nuova Yahoo Together

Sono diverse le caratteristiche interessanti di questa nuova applicazione di messaggistica istantanea. Innanzitutto i topic sono organizzati per essere considerati dei gruppi aziendali. I gruppi stessi saranno suddivisi per argomento.

Sono previste anche delle room segrete, in modo che gli utenti possano accedervi senza dare nell’occhio. Un’altra caratteristica utile è rappresentata dalle funzionalità per eliminare le notifiche di gruppo. Poi è presente anche la funzione di promemoria intelligente. È possibile interagire con gli altri utenti inviando contenuti multimediali ed emoji.

Riuscirà questa applicazione a contrastare il predominio attuale di WhatsApp? Solo il tempo potrà dirlo con certezza.