WhatsApp non funzionerà più su milioni di smartphone: ecco quali

0
2116
whatsapp vecchi smartphone

WhatsApp, il client di messaggistica più utilizzato al mondo, non sarà più utilizzabile su milioni di dispositivi. La società di proprietà di Facebook, infatti, ha deciso che l’app non sarà più compatibile con le vecchie versioni dei sistemi operativi mobili, dal momento che queste piattaforme non avranno più aggiornamenti e alcune funzioni potrebbero non essere più disponibili in qualsiasi momento.

Innanzitutto, non saranno più compatibili con WhatsApp quegli smartphone che non hanno la capacità di supportare gli sviluppi futuri. Sulla pagina ufficiale del software è stata pubblicata a tal proposito la lista dei sistemi operativi per smartphone che non saranno più compatibili:

– Android versioni precedenti a 2.3.3

– Windows Phone versione 8.0 e precedenti

– iPhone 3GS/iOS 6

– Nokia Symbian S60

– BlackBerry OS e BlackBerry 10

 

Inoltre, non sarà più possibile creare un nuovo account WhatsApp tramite i seguenti sistemi operativi, sui quali però potrà essere ancora utilizzato un account esistente:

– Nokia S40 fino al 31 dicembre 2018

– Android versioni 2.3.7 e precedenti fino all’1 febbraio 2020

– iOS 7 e precedenti fino all’1 febbraio 2020.

 

Se ancora non lo avete fatto, dunque, il consiglio per chi vuole continuare ad usare WhatsApp è quello di aggiornare il proprio dispositivo ad uno dei seguenti sistemi operativi:

– Android con OS 4.0 e successivi

– iPhone con iOS 8 e successivi

– Windows Phone con 8.1 e successivi.