Android P: cosa cambia con Android TV

0
2769
android P

Il protagonista assoluto del Google I/O è il nuovo sistema operativo mobile Android P, che avrà importanti ripercussioni su ogni tipo di dispositivo. Non sarà esente nemmeno Android TV con tante novità in arrivo nella piattaforma di intrattenimento. Secondo quanto mostrato dall’azienda di Mountain View, saranno ottimizzate le prestazioni del sistema, in modo da sfruttare meglio le potenzialità di Android TV anche sui dispositivi di fascia bassa: Smart TV e set-top-box da poche decine di euro.

A livello software non ci sarà alcuno stravolgimento, bensì una semplificazione del tutorial iniziale e del processo di integrazione con il proprio account Google. Tutto più facile anche per la procedura di accesso al servizio via browser iOS o desktop. Inoltre, Big G ha implementato la funzione di riempimento automatico per le password in alcuni menu delle impostazioni, in modo tale da poter offrire suggerimenti. Insomma, un passo avanti importante dal punto di vista dell’usabilità ed è per questo che l’ansia di avere tra le mani il nuovo sistema operativo cresce con il passare delle ore.