Apple toglierà la tacca nera (notch) dall’iPhone 2019

0
3027
apple notch tacca nera

Mentre tutti gli altri lo copiano, Apple è pronta a dire addio al notch, ossia la tacca nera che è presente nella parte alta del display di iPhone X. Al suo interno trovano alloggiamento alcune sensori, ma a quanto pare dalle parti di Cupertino stanno pensando di metterli altrove. Lo riferisce ETNews, secondo cui l’azienda americana sarebbe al lavoro per soluzioni alternative a partire dagli iPhone che entreranno in commercio a partire da fine 2019. Al momento, dietro la tacca nera ci sono la fotocamera frontale, quella a infrarossi per il Face ID, speaker, microfono e altri sensori. Molti concorrenti di Apple lo stanno copiando per i nuovi smartphone, ma secondo voci coreane chi lo ha inventato vuole evitarlo, per avere un display a tutto schermo.

Una possibilità sarebbe quella prospettata da un recente brevetto Samsung, che prevede di forare il display Oled in corrispondenza dell’alloggiamento dei sensori. In alternativa, microfono e speaker potrebbero essere spostati all’estremità dello smartphone, per poi rimpicciolire gli altri componenti in modo da poterli alloggiare in una cornice molto sottile. Attualmente, il notch di Apple è stato mutuato da Asus, LG, Wiko e tanti altri costruttori cinesi, tra cui anche i nuovi P20 di Huawei che saranno presentati il 27 marzo a Parigi.