Mobile

Android: nel 2017 eliminate più di 700 mila app dallo store

Android: nel 2017 eliminate più di 700 mila app dallo store
Android: nel 2017 eliminate più di 700 mila app dallo store

Android: solo nel 2017 sono state eliminate 700.000 app dal Google Play Store. Non solo applicazioni dannose per smartphone e dati degli utenti, ma anche software che sfruttavano indebitamente nomi o marchi famosi, oppure con contenuti inappropriati. Si tratta della conferma dell’attenzione e dell’impegno da parte dello store di Big G per offrire agli utenti che danno fiducia al suo sistema operativo mobile un’esperienza d’uso sicura.

Rispetto al 2016, l’aumento di app rimosse è del 70% e secondo quanto fa sapere Google stessa, il 99% delle app potenzialmente dannose o comunque inappropriate sono state eliminate prima ancora che fossero installate da una sola persona. Tutto ciò è stato possibile grazie all’esperienza, che ha consentito di sviluppare nuovi algoritmi e tecniche di rilevamento di applicazioni e sviluppatori con cattive intenzioni. Oltre 100.000 sviluppatori sono stati infatti allontanati dal Play Store di Google, impedendo loro di creare nuovi account tramite i quali riproporre app pericolose.

Le principali motivazioni che hanno portato all’eliminazione delle 700.000 app sono state l’imitazione di nomi o brand, la presenza di contenuti inappropriati (foto a luci rosse ad esempio o particolarmente cruente) e contenuti potenzialmente dannosi. Alcune applicazioni, ad esempio, sfruttavano nomi altisonanti per collezionare download e fare guadagni facili. Per quanto riguarda i contenuti inappropriati, come foto pornografiche, illegali o violente, è stato migliorato il sistema di apprendimento automatico, in modo da facilitare anche i filtri “umani”. Grazie al progetto Google Play Protect, nel 2017 sono state ridotte del 50% dallo store Android le app contenenti malware, trojan e virus.

Mobile
@mirkonicolino

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Mobile

WhatsApp e Telegram tremano: arriva Yahoo Together

WhatsApp e Telegram tremano: arriva Yahoo Together

Matteo Rossi11 ottobre 2018
Telegram: alternative migliori all’app di messaggistica istantanea

Telegram: alternative migliori all’app di messaggistica istantanea

Matteo Rossi3 ottobre 2018
Smartphone Android: in arrivo tanti telefoni che sfidano iPhone

Smartphone Android: in arrivo tanti telefoni che sfidano iPhone

Matteo Rossi1 ottobre 2018
Come bloccare un contatto su WhatsApp

Come bloccare un contatto su WhatsApp

Matteo Rossi30 settembre 2018
Il numero VoiP aiuta le aziende a crescere. Vediamo come

Il numero VoiP aiuta le aziende a crescere. Vediamo come

Isan Hydi3 agosto 2018
Smartphone compatti, perché sceglierli da 5 pollici

Smartphone compatti, perché sceglierli da 5 pollici

Isan Hydi9 luglio 2018
App Android più sicure: Google aggiunge i DRM

App Android più sicure: Google aggiunge i DRM

Mirko Nicolino25 giugno 2018
WhatsApp non funzionerà più su milioni di smartphone: ecco quali

WhatsApp non funzionerà più su milioni di smartphone: ecco quali

Mirko Nicolino22 giugno 2018
Honor 7S: in Italia anche nei negozi fisici a 119 euro

Honor 7S: in Italia anche nei negozi fisici a 119 euro

Mirko Nicolino16 giugno 2018

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400