Samsung Galaxy S9: prime dimostrazioni al CES 2018

0
1086
Samsung galaxy s9

Il nuovo, anzi, i nuovi Samsung Galaxy S9 saranno mostrati per la prima volta molto probabilmente al CES di Las Vegas 2018. È quanto lascia intendere il leaker Evan Blass in un articolo pubblicato su Venturebeat, dal quale emerge anche la data di annuncio ufficiale dei nuovi smartphone di fascia alta dell’azienda coreana, ossia marzo 2018 nel corso di un evento appositamente dedicato, così come avvenuto per S8 ed S8 Plus.

Non ci si dovranno attendere rivoluzioni, perché i nuovi Galaxy S9 saranno molto simili ai predecessori, presentando solo qualche leggero cambiamento estetico e molte migliorie all’interno. Una sorta di versione “S”, insomma, così come avviene per gli smartphone Apple. I nomi in codice dei nuovi dispositivi sono Star 1 e Star 2, SM-G960 ed SM-G965, ma è certo che i nuovi Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus avranno gli stessi display Super AMOLED da 5.8 e 6.2 pollici con bordi edge.

Samsung Galaxy S9: alcune specifiche tecniche

I processori, a meno di sorprese, saranno ancora un Qualcomm ed un Exynos, a seconda dei mercati sui quali i dispositivi finiranno. Rispetto ad S8+, però, la versione corrispondente di S9+ dovrebbe avere un quantitativo di Ram superiore rispetto allo smartphone base, ossia 6 contro 4 GB, oltre ad integrare la doppia fotocamera posteriore già vista su Galaxy Note 8. I rumors parlano anche di cambiamenti relativi al posizionamento del sensore per il riconoscimento delle impronte che resta sul retro ma si sposta sotto le fotocamere, in una posizione meglio raggiungibile.

Per quel che riguarda l’audio, la novità potrebbe essere rappresentata dal doppio speaker stereo realizzato con la collaborazione dell’azienda AKG.