Facebook e WhatsApp: l’integrazione è iniziata

0
1196
Facebook integra whatsapp

Facebook e WhatsApp hanno cominciato ad integrarsi maggiormente, come era facile attendersi. Acquistata da Mark Zuckerberg nel 2014 per 19 miliardi di dollari, l’app di messaggistica più diffusa al mondo è sembrata sin da subito essere destinata ad integrarsi con il social network, per essere magari via via soppiantata da Messenger. In realtà, il processo è stato più lungo del previsto, con Facebook che ha cercato di monetizzare al massimo da tutti i servizi proposti. Non è un caso, infatti, che la società di Menlo Park abbia sempre smentito una possibile fusione tra Facebook e WhatsApp.

Al momento, le due piattaforma hanno superato il miliardo di utenti attivi e sembra che qualcosa si stia muovendo. Non si tratta di una vera e propria fusione, ma di qualcosa che somiglia molto ad un’integrazione. Un processo, insomma, che faccia bene ad entrambi, senza sottrarre quote di utenza. Alcuni utenti Android, infatti, hanno notate che all’interno delle scorciatoie dell’app di Facebook, vi sia un chiaro rimando a WhatsApp. Il collegamento non è ancora funzionante, ma lascia presagire futuri scenari simili a quelli di Instagram, già perfettamente integrato con il social network blu.

Facebook e WhatsApp… come Instagram

Il funzionamento dovrebbe essere appunto simile a quello di Instagram, le cui storie presto saranno anche sulla piattaforma di Facebook. Tra gli obiettivi c’è quello di fare in modo che dal social network si possa accedere direttamente all’app di messaggistica, senza dover uscire e rientrare dal proprio account. Si attendono importanti novità nel giro di qualche settimana.