Samsung Galaxy S9 registrerà video a 1000 FPS?

0
1192
samsung galaxy s9

Samsung Galaxy S9, il prossimo top di gamma dell’azienda coreana, dovrebbe registrare filmati in slow-motion fino a 1000 FPS. A riportare l’indiscrezione sono i media coreani, secondo cui Samsung starebbe pensando di equipaggiare il nuovo telefonino con un nuovo sensore fotografico, con l’intero sistema di ripresa che ruoterà attorno a una memoria DRAM dedicata. Si tratta di un tipo di memoria Ram che memorizza ogni bit in un diverso condensatore, influendo positivamente sulle prestazioni.

I risultati, dovrebbero dunque essere molto simili a quelli ottenuti dal Sony Xperia XZ Premium, che riesce a registrare video in slow-motion HD a 960 FPS. Samsung, comunque, starebbe pensando di integrare la DRAM in maniera un po’ differente, per non violare il brevetto dell’azienda giapponese. Sony, infatti, ha adottato la cosiddetta distribuzione a tre strati con sensore, circuiti e modulo, mentre l’azienda sudcoreana dovrebbe impiegarne solo due e saldarli sulla DRAM tramite un processo definito di termocompressione. In definitiva, Samsung Galaxy S9 dovrebbe essere il primo smartphone dell’azienda sudcoreana ad avere il nuovo sensore, effettuando un notevole passo in avanti rispetto a Galaxy S8 ed S8+.

Oltre al nuovo sensore fotografico, comunque, il nuovo top di gamma Samsung includerà altre importanti evoluzioni rispetto agli smartphone attualmente in commercio. Si parla di un processore Exynos, almeno 6 GB di RAM, e un Infinity Display ulteriormente migliorato.