Apple

iPhone X è realtà: caratteristiche e prezzi

iPhone X è realtà: caratteristiche e prezzi
iPhone X è realtà: caratteristiche e prezzi

iPhone X è finalmente realtà: dopo tante chiacchiere è stato presentato ufficialmente lo smartphone del decennale Apple ed è davvero un bel vedere. Per la prima volta, il ‘Melafonino’ utilizza un display OLED con diagonale di 5,8 pollici e risoluzione 2436X1125 pixel (458ppi). Nel corso della presentazione, è stato definito display ‘Super Retina’ e ricopre quasi tutta la superficie: il tasto Home, infatti, è stato eliminato per essere integrato direttamente nello schermo. Addio anche TouchID.

Le dimensioni di iPhone X sono di 143,6 X 70,9m X 7,7 mm, mentre il peso è di 174 grammi. Stiamo parlando di uno smartphone resistente all’acqua con tanto di certificazione IP67, la stessa di cui era in dotazione iPhone 7. Il chip è il nuovo A11 Bionic, un SoC di tipo six-core che garantiscono efficienza e prestazioni molto elevate. E non è tutto, perché l’A11 dispone anche di ‘neural engine’, il cui compito è quello di eseguire un software apposito per l’intelligenza artificiale e il machine-learning. Doppia la GPU, così come doppia è la fotocamera posteriore da 12 Megapixel con apertura f1,8 e f2,4. I colori resi disponibili da ora sono space gray e silver.

La rivoluzione si trova nella parte frontale con una fotocamera e il FaceID. Per favorire il riconoscimento facciale, sono stati introdotti nella fotocamera sensori e nuove tecnologie che Apple ha definito ‘TrueDepth’. Anche se si indossano occhiali e cappelli, questa tecnologia è in grado di riconoscere i volti e per di più funziona in condizioni di scarsa luminosità.

iPhone X: prezzi e disponibilità

Quanto ai prezzi, iPhone X sarà in commercio in due versioni, una con memoria da 64 GB e l’altro da 256 GB. La versione base, costerà 999 dollari, mentre l’altra ben 1149 euro. Preordini a partire dal 27 ottobre, con consegne previste a partire dal 3 novembre. Quanto alla ricarica wireless supportata da iPhone X, bisognerà comunque attendere il 2018, quando saranno commercializzati i ricaricatori wireless originali Apple. Per il momento, si potranno utilizzare quelli di terze parti.

Apple
@mradaelli1

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Apple

iOS 11 e quelle app bloccate: cosa fare?

iOS 11 e quelle app bloccate: cosa fare?

Mirko Nicolino22 settembre 2017
Apple AirPower: ricarica tre dispositivi, ecco come funziona

Apple AirPower: ricarica tre dispositivi, ecco come funziona

Mirko Nicolino16 settembre 2017
iPhone X e iPhone 8 a confronto: ecco cosa cambia

iPhone X e iPhone 8 a confronto: ecco cosa cambia

Mirko Nicolino15 settembre 2017
iPhone 8 sarà presentato ufficialmente il 12 settembre

iPhone 8 sarà presentato ufficialmente il 12 settembre

Mirko Nicolino29 agosto 2017
Apple TV 4K il 12 settembre assieme ad iPhone 8?

Apple TV 4K il 12 settembre assieme ad iPhone 8?

Mirko Nicolino25 agosto 2017
Google motore predefinito su Safari: 3 miliardi di dollari ad Apple

Google motore predefinito su Safari: 3 miliardi di dollari ad Apple

Mirko Nicolino16 agosto 2017
Apple Watch 3: modem LTE per essere indipendente da iPhone

Apple Watch 3: modem LTE per essere indipendente da iPhone

Mirko Nicolino7 agosto 2017
Apple iPad Pro 10.5 e 12.9: caratteristiche e prezzi ufficiali

Apple iPad Pro 10.5 e 12.9: caratteristiche e prezzi ufficiali

Mirko Nicolino6 giugno 2017
I corsi di programmazione per imparare i segreti di Apple

I corsi di programmazione per imparare i segreti di Apple

Mirko Nicolino31 maggio 2017