Telegram: arrivano i messaggi che si autodistruggono, come Snapchat

0
1435
telegram messaggi

Telegram, la nota app di messaggistica multipiattaforma, si aggiorna alla versione 4.2 che tra le altre cose introduce la possibilità di inviare messaggi “effimeri”, ossia che si autodistruggono. La novità è presente sono nelle versioni di Telegram per iOS e Android, ma non per PC e Mac. Esattamente come avviene su Snapchat, dunque, all’invio di messaggi con foto e video è possibile associare un timer, che avvia un conto alla rovescia che può andare da un minimo di un secondo ad un massimo di un minuto. In sotanza, questo timer determina il tempo che il destinatario ha per usufruire del contenuto, prima che lo stesso scompaia.

Al termine del conto alla rovescia, le immagini o i video inviati spariscono, mentre se il ricevente volesse salvarli sul proprio smartphone o tablet catturando la schermata, il mittente riceverebbe subito una notifica. E non è l’unica novità dell’ultima versione di Telegram: da questa release, infatti, gli utenti possono anche scrivere una microbiografia da associare al profilo; inoltre, gli sticker si ingrandiscono a tutto schermo in modo da essere più facilmente selezionabili. E ancora, il download dei contenuti dei gruppi è più veloce e sono stati introdotti altri strumenti per la modifica delle foto.