Piaggio Gita, il primo trolley smart

0
1409

Il Gruppo Piaggio ha annunciato il suo primo prodotto che va al di là del settore scooter, moto e ciclomotori: si chiama Gita ed è un dispositivo robotico per il trasporto di oggetti o merci.

Nonostante la società non abbia chiaramente alcuna esperienza passata nel settore tecnologia, il dispositivo presentato sta facendo molto parlare di sé e ne si lodano le  qualità a livello di design, segno che l’azienda non ha perso con gli anni il suo tratto distintivo.

Come potete vedere nell’immagine, Gita è a conti fatti un dispositivo robotico per il trasporto di oggetti ed è dotato di un design decisamente accattivante che, all’apparenza, gli dona l’aspetto di un grosso trolley rotondeggiante.

Nuove acque si muovono all’interno della storica società fondata da Roberto Colaninno. Come costola della società principale è nata infatti Piaggio Fast Forward, azienda che si occuperà di realizzazione soluzioni all’avanguardia: Gita ne è proprio il primo esempio.

Gita: le caratteristiche del trolley smart

A livello tecnico sono già note alcune delle caratteristiche essenziali. Gita è in grado di trasportare un carico dal peso di circa 18 kg, si muove autonomamente una volta effettuata una mappatura dell’area, altrimenti è semplicemente in grado di seguire il suo proprietario. Gita si muove a un massimo di 35 km orari ed è piuttosto agile e snello nei movimenti per via del suo design rotondeggiante.

Al momento attuale è noto che la commercializzazione di Gita avverrà inizialmente per ambiti business; non è noto se potrà essere acquistato da privati amanti della tecnologia, anche se chiaramente un prodotto del genere piacerà anche agli amanti del settore del lusso.

Piaggio Fast Forward ha in programma di svelare ulteriori dettagli su GITA il giorno 2 febbraio, è probabile che entro pochi giorni ne sapremo di più riguardo prezzo e disponibilità. Continuate a seguirci, vi terremo aggiornati.