Meizu Newatch, lo smartwatch esclusivo per pagamenti contactless

0
1258

Anche Meizu si sta preparando al debutto del suo primo smartwatch dotato di una funzione tanto essenziale quanto ancora inesplorata da molti “big” dell’elettronica di consumo: la possibilità di effettuare pagamenti contactless, grazie al chip NFC incorporato e compatibile con tutti i POS capaci di interagire con questa tecnologia.

Il wearable si chiama Meizu Newatch ed è frutto della collaborazione con Tappy Technology Limited, brand che vede il suo core business nei pagamenti online contactless. Grazie a questo pratico orologio smart, si potranno effettuare saldi di ogni tipo senza utilizzare necessariamente smartphone o carta di credito, malgrado Newatch sia utilizzabile ovunque siano accettate carte classiche quali Visa, Mastercard e UnionPay, previo collegamento.

Il look di Meizu Newatch è certamente l’aspetto che sorprende di più del wearable. Spartano, dall’aspetto analogico ed essenziale, il dispositivo non si fa comunque mancare un contapassi e funzioni di sleep tracking, oltre alla possibilità di manipolare le notifiche provenienti dallo smartphone associato.

Meizu Newatch, i pagamenti NFC diventano universali

Meizu Newatch nasce quindi come soluzione compatibile ai pagamenti in mobilità, e secondo il CEO Meizu Wayne Leung, rappresenta il primo passo di Tappy Technology Limited in questo settore, che in alcuni stati sembra purtroppo essere ancora embrionale.

Si tratta di un’alternativa interessante al classico sistema Android Pay, integrato in alcuni dispositivi Samsung al fine di facilitare i pagamenti digitali ovunque nel mondo dopo il flop di Google wallet, piattaforma prodotta sempre da Big G ma che non ha raggiunto i risultati e la diffusione sperata.

Il funzionamento di questo sistema è in effetti molto semplice: è sufficiente registrare su smartphone le proprie carte e comunicare poi al POS i dati utilizzando il sensore NFC del dispositivo. Il pagamento “made in Google” verrà mai soppiantato dalla nuova iniziativa di Meizu Newatch? Sicuramente i tempi sono prematuri per dirlo, ma al momento dell’uscita ufficiale del dispositivo, ancora da annunciare, potremo saperne di più.