Asus Zenfone 4: uscita ufficiale in arrivo a Maggio 2017?

0
2771

I due smartphone Android del brand Asus più attesi degli ultimi mesi, Zenfone AR e Zenfone 3 Zoom, hanno fatto il loro debutto tra le principali novità di Gennaio 2017, in particolare per quanto riguarda le capacità fotografiche e di immersione nella realtà aumentata che i dispositivi offrono.

Nonostante l’hype per entrambi sia ancora molto alto, specialmente per quanto riguarda l’ottimo Asus Zenfone AR (primo smartphone in assoluto con 8 GB di RAM, Google Daydream e Project Tango in un unico pacchetto), il brand taiwanese ha intenzione di non perdere tempo e dare alla serie ZenFone 3 un adeguato seguito.

I nuovi Asus Zenfone 4 potrebbero infatti arrivare ufficialmente a Maggio 2017, a circa 12 mesi dal debutto dei passati top di gamma. L’obiettivo è arrivare alla diffusione di circa 35 / 40 milioni di smartphone per il brand, dopo il leggero calo (da 20,5 milioni di device nel 2015, ai 17,5 del 2016) testimoniato malgrado l’aumento di qualità dei dispositivi.

Asus Zenfone 4: si tratterà di un concept phone Android?

L’indiscrezione proviene dalla filiera produttiva della società di Taiwan, ed è immediatamente rimbalzata sul magazine Digitimes, che ne ha confermato la plausibilità; essendo buona parte delle major dell’elettronica di consumo concentrate nell’offrire i propri top di gamma a un anno di distanza circa dai precedenti.

Non è ancora noto il comparto hardware dei componenti della serie Asus Zenfone 4, tuttavia prendendo spunto da ciò che incarnerà il potente Zenfone Ar, presentato ad inizio anno tramite l’evento Zennovation, si tratterà di qualcosa di veramente speciale nel suo genere, anche se probabilmente non un concept phone completamente incentrato su realtà virtuale o realtà aumentata.

Ricordiamo quindi le specifiche tecniche di Asus Zenfone AR, da cui probabilmente verrà preso spunto per modellare l’hardware di Zenfone 4: schermo 5,7 pollici QHD, CPU Qualcomm Snapdragon 821 (che verrà probabilmente sostituita dall’ultima next-gen Snapdragon 835); 8 GB RAM, memoria interna 256 GB, fotocamera posteriore 23 mpx con EIS a 3 assi e OIS a 4 con sistema Tricam per AR.

Al momento, l’unico dato certo pare essere la presenza dell’OS Android Nougat personalizzato con Zen UI; tuttavia le decisioni di Asus verranno rese note al prossimo Mobile World Congress 2017, in cui il brand non perderà occasione per parlare dello sviluppo di Zenfone 4 e della data ufficiale di debutto.