Nintendo: Super Mario Run su Android e Fire Emblem: Heroes…

0
1134
super mario run adroid

Nintendo ha effettuato due importanti annunci relativi a due videogame per dispositivi mobili. Innanzitutto, Super Mario Run, titolo già rilasciato a dicembre per iOS, sarà disponibile anche per chi dispone di tablet e smartphone Android a partire dal mese di marzo. L’uscita, dunque, avverrà in concomitanza con il lancio della console Nintendo Switch e non è un caso: la casa nipponica vuole approfittare del richiamo mediatico per spingere il nuovo gioco dell’idraulico sui dispositivi Android.

Gli utenti che vorranno essere informati non appena il gioco sarà disponibile, possono effettuare una semplice iscrizione direttamente dal Play Store di Google: dopo aver trovato il gioco, basta tappare su Preregistrati. Appena il videogame sarà rilasciato per il vostro dispositivo Android, il download avverrà in automatico. Esattamente come avvenuto per iOS, Super Mario Run sarà scaricato inizialmente in versione demo, ossia con soli tre livelli giocabili. Per superare le limitazioni, bisognerà acquistare la versione completa a 9,99 euro.

Gli addetti ai lavori sostengono che l’aver ritardato così tanto la pubblicazione del gioco per Android, potrebbe essere un problema, poiché l’onda mediatica si sarebbe ormai assai attutita. La scelta, però, come ha già sottolineato Shigeru Miyamoto, è stata dettata dalla maggiore sicurezza garantita dal sistema operativo Apple. Fino a quando non ci sono state le stesse garanzie da parte di Android, dunque, il titolo non è stato “trasferito” anche sull’altra piattaforma.

Nintendo: non solo Super Mario

Attenzione, perché non si tratta comunque dell’unica novità Nintendo di queste ore: nella serata di mercoledì, infatti, è stato anche annunciato anche Fire Emblem: Heroes, una versione smartphone free to play della serie Fire Emblem. Saranno presenti tutti i personaggi della serie, si potranno reclutare nel proprio esercito, ma non saranno resuscitabili una volta caduti in battaglia. Le mappe, ovviamente, sono state ridisegnate in modo tale da adattarsi al meglio allo schermo degli smartphone.