Hardware

Intel, arriva un modem 5G con capacità di download incredibili

Intel, arriva un modem 5G con capacità di download incredibili
Intel, arriva un modem 5G con capacità di download incredibili
Roberta Betti

Nonostante in molte aree del mondo sia ancora aperto il dibattito in merito alla diffusione delle connessioni 4G, ancora lontane dal vedere la luce in diversi paesi, Intel continua imperterrita la sua attività di innovazione portando a termine le principali fasi produttive della creazione di un nuovo modem 5G dalle capacità di download a dir poco sbalorditive, capaci di raggiungere ben 5 Gbps.

Il nuovo modem 5G Intel si prepara per il primo sampling a partire dalla seconda metà dell’anno, e consentirà agli utenti di effettuare il download di archivi di dati da svariati GB in pochi secondi, con ovvio beneficio anche sul versante video streaming di qualità in altissima definizione e la possibilità di ottenere risposte più tempestive, dai dispositivi smart connessi all’interno di una rete parte dell’internet of things.

In che modo Intel è riuscita a creare una nuova pietra miliare del mondo delle infrastrutture Internet? Ricorrendo a diverse tecnologie, tra cui l’aggregazione di banda, channel coding avanzato, uso delle frequenze latenti di trasmissione più basse e tecnologia MIMO, ed il nuovo modem sembra così pronto a cooperare con le strutture 4G attualmente esistenti, assieme al 5G appena nato ed in corso di sviluppo.

Intel, nel suo modem 5G una chiave per il futuro delle telecomunicazioni?

Il nuovo modem è stato presentato da Intel approfittando del grande palcoscenico offerto dal Consumer Electronics Show 2017, ed è concepito per ispirare a tutte le case produttrici che si occupano di domotica, robotica, banda larga e settore automotive nuovi approcci al web.

Il dispositivo sembra aver già passato i primi check up di compatibilità con le specifiche del settore, e permette uno scambio di comunicazioni effettivamente trasversale tra connessione 4G e 5G. Questa soluzione potrebbe rappresentare un tassello chiave nel mondo del web, tuttavia va ricordato che anche altri concorrenti (tra cui Qualcomm, con i suoi modem LTE di ultima generazione) stanno pensando al soluzioni 5G da varare entro l’anno.

All’operato di Qualcomm (e di altri carrier americani quali Verizon e AT&T) si aggiunge infine anche Samsung, che è all’opera sul 5G e sulle implicazioni in merito alla distribuzione della sua infrastruttura da diverso tempo, per portare connessioni stabili e rapide in meno di un anno, appena in tempo per le Olimpiadi Invernali 2018.

Si tratta quindi di uno scenario ampio di cui fanno parte diversi concorrenti, tutti alla ricerca di una propria soluzione per raggiungere le prossime velocità di picco nelle connessioni Internet: sarà veramente Intel ad avere la meglio, perlomeno nelle fasi iniziali dell’arrivo del 5G?

Hardware
Roberta Betti
@SerikaSerizawa8

Appassionata di hi-tech ed entertainment digitale, e più generalmente di tutto ciò che ruota attorno il sistema di numerazione binario: sistemi open source, OS, privacy, app, videogames, device e quanto il prolifico mondo della tecnologia ci propone ogni giorno

Altri in Hardware

Raspberry Pi Compute Module 3: arriva l’annuncio ufficiale

Raspberry Pi Compute Module 3: arriva l’annuncio ufficiale

Roberta Betti19 gennaio 2017
NVIDIA Shield Android TV 2017, la nuova frontiera del gaming in streaming

NVIDIA Shield Android TV 2017, la nuova frontiera del gaming in streaming

Irene Podestà18 gennaio 2017
Intel Compute Card: nuovo PC modulare per Internet of Things

Intel Compute Card: nuovo PC modulare per Internet of Things

Roberta Betti12 gennaio 2017
Lenovo ThinkPad con Windows 10: arrivano ben 9 nuovi notebook

Lenovo ThinkPad con Windows 10: arrivano ben 9 nuovi notebook

Roberta Betti31 dicembre 2016
Microsoft Surface Studio: arriverà una nuova versione display-only?

Microsoft Surface Studio: arriverà una nuova versione display-only?

Roberta Betti30 dicembre 2016
Consumer Electronic Show 2017, cosa aspettarsi dall’evento?

Consumer Electronic Show 2017, cosa aspettarsi dall’evento?

Irene Podestà22 dicembre 2016
AMD Radeon Instinct: arrivano le nuove GPU per intelligenza artificiale

AMD Radeon Instinct: arrivano le nuove GPU per intelligenza artificiale

Roberta Betti15 dicembre 2016
MediaTek Helio: arrivano i nuovi processori X23 e X27

MediaTek Helio: arrivano i nuovi processori X23 e X27

Roberta Betti4 dicembre 2016
Google WiFi, il router casalingo al servizio di Internet of Things

Google WiFi, il router casalingo al servizio di Internet of Things

Roberta Betti24 novembre 2016