Samsung, nuovi progetti del Creative Lab al CES 2017

0
1067

Anche quest’anno il colosso sudcoreano Samsung parteciperà al CES 2017 di Las Vegas. La società ha intenzione di stupire il pubblico con numerosi stand per mostrare anche i suoi  nuovi progetti del Creative Lab. Tali stand saranno l’occasione di mostrare prodotti innovativi raccogliendo così i feedback del pubblico della fiera di Las Vegas. Si tratterà principalmente di lavori realizzati dalla startup C-Lab che, nata nel 2012, serve ai dipendenti Samsung per sperimentare prodotti innovativi nel settore dell’elettronica, potendo spaziare su diversi ambiti e avere feedback.

Tag +, il giocattolo tecnologico di Samsung

Il primo progetto che sarà svelato al CES 2017 è chiamato Tag+. Si tratta di un dispositivo elettronico dedicato ai bambini. Tag+ si collega tramite Bluetooth a giocattoli e smartphone e permette di sviluppare la creatività dei bambini.  Sarà infatti a seconda delle interazioni,  un click  o una pressione prolungata, ad esempio, che verranno generati degli effetti studiati per mantenere alto l’interesse dei bambini.

https://www.youtube.com/watch?v=Z7czkpemc_w

S-Skin, la cura della pelle hi-tech

Il secondo dispositivo è dedicato alla cura delle pelle e si tratta di un prodotto in grado di studiare la condizione della pelle con parametri come idratazione o melanina. Tutti i parametri potranno essere tracciati e visualizzati con l’app dedicata. S-Skin è inoltre dotato di una superficie composta da micro-aghi, adatti per attuare l’opportuno trattamento curativo della pelle.

https://www.youtube.com/watch?v=2LuVOTmEYyk

Lumini, l’analisi della pelle diventa smart

Il terzo dispositivo è chiamato Lumini e, in maniera simile a S-Skin, è utile a prevenire i problemi della pelle. Lumini scatta una foto del viso e, tramite un algoritmo, analizza e prevede fastidiosi problemi della pelle: brufoli, lentiggini, rughe, arrossamento, allargamento di pori e irritazioni del sebo. Grazie a quest’analisi, Lumini potrà inoltre consigliare prodotti cosmetici in tempo reale, oltre che fornire indicazioni sui dermatologi o sugli specialisti della cura della pelle.

https://www.youtube.com/watch?v=HrkBgE2QwSo