MediaTek Helio: arrivano i nuovi processori X23 e X27

0
1102

MediaTek è intenzionata a non perdere lo scontro con Qualcomm, che ha recentemente presentato a fianco di Samsung il nuovo chipset top di gamma Snapdragon 835. Quest’ultimo, concentrandosi soprattutto su power saving e performance a livello generale, sarà al centro di smartphone flagship come Galaxy S8, per un 2017 all’insegna di una vera e propria lotta tra Titani nel mondo hardware.

Il brand orientale ha infatti presentato i nuovi Mediatek Helio X23 e X27, processori che rappresentano un discreto upgrade rispetto ai modelli da cui prendono ispirazione, rispettivamente Helio X20 e Helio X25. I due system on a chip sono quindi ancora basati sull’architettura Tri-Cluster (con 10 core disponibili) e riescono a dare nuova linfa agli smartphone dual camera, configurazione sempre più diffusa sui top di gamma più amati.

Questo miglioramento in termini di performance si traduce in questo setup, in termini hardware: due Cortex A72 (2,3 GHz), quattro Cortex A53 (1,85 GHz), ulteriori quattro Cortex A53 (tuttavia a velocità di clock 1,4 GHz) corredati da una GPU Mali a 875 MHz (modello T-880 MP4).

MediaTek Helio: come cambia la fotografia per smartphone con un nuovo processore

MediaTek, soddisfatta per i risultati ottenuti dal chipset, ha dichiarato inoltre un incremento di prestazioni di più del 20% rispetto all’assetto precedente, in parte anche grazie alla capacità di prendersi cura del comparto multimediale: sia Helio X23 che X27 supportano perfettamente schermi con risoluzione 2560×1600 pixel, 4 GB di RAM DDR3 e video decoding 4K.

Rispetto ai predecessori, i nuovi MediaTek Helio hanno una spiccata predisposizione ad essere installati su smartphone con doppia fotocamera, aggiungendo a questa flessibilità le capacità del processore Imagiq, in grado di trattare assieme foto in b/n e a colori, modificando e correggendo i parametri di profondità di campo, permettendo inoltre un autofocus più mirato e stabile.

I due processori permettono inoltre una risposta più smart dello schermo in base al contenuto video o fotografico illustrato: MiraVision EnergySmart Screen permette un power saving adeguato alla risoluzione ed alla qualità complessiva dell’immagine, senza per questo sminuire i suoi contrasti, la profondità e la brillantezza.

MediaTek non ha ancora rivelato la data di rollout dei primi esemplari di Helio X23 e X27; tuttavia considerando l’agguerrita competizione che si presenterà a partire dal primo trimestre 2017 si presume un arrivo alquanto anticipato sul mercato.