Netflix, arriva il download dei contenuti

0
1305

Era da tanto che si parlava del possibile arrivo di una modalità offline per Netflix. Dopo diversi mesi di attesa, la società per lo streaming dei contenuti on demand ha annunciato ufficialmente la disponibilità della feature. A partire da oggi 30 novembre, è possibile scaricare le serie e i film disponibili su Netflix sul proprio dispositivo per vederli anche in assenza di una connessione a internet.

Netflix, il download dei contenuti è disponibile

La notizia è stata rivelata con un video pubblicato sui social network e integrata con il seguente comunicato qui di seguito riportato:

Ora gli abbonati Netflix di tutto il mondo possono anche scaricare grandi serie e film senza costi aggiuntivi.

Guardare Netflix nella comodità di casa propria è una delle attività preferite dei nostri abbonati, ma sappiamo che molti vorrebbero proseguire il binge-watching di serie come Stranger Things anche quando sono in aereo o in altri luoghi dove l’accesso a Internet è limitato o molto costoso. Ora basta cliccare sul tasto del download nella pagina dei dettagli di un film o di una serie TV per poterli guardare senza connessione Internet in un momento successivo.

Tantissimi film e serie sono già disponibili per il download e molti altri lo saranno presto, quindi c’è un’ampia scelta di titoli da guardare offline. Ad esempio, Orange is The New Black, Narcos e The Crown sono disponibili per il download oggi stesso.

La nuova funzionalità è inclusa in tutti i piani ed è disponibile per cellulari e tablet Android e iOS.

Per iniziare a scaricare, aggiorna l’app Netflix alla versione più recente e goditi i nostri contenuti ovunque

Netflix, informazioni tecniche sul download

Come è possibile vedere nelle immagini pubblicate, L’app, una volta aggiornata, inviterà gli utenti a trovare qualcosa di scaricabile. Sarà così possibile farsi un’idea dei contenuti disponibili immediatamente al download.  I contenuti scaricati saranno inseriti nella cartella I miei download posizionata nel menù principale. All’interno è possibile vedere il peso in MB dei vari file, decidere se avviare la riproduzione o eliminarli.

Per impostare la qualità dei download bisognerà recarsi nella nuova voce presente nel menu impostazioni: è possibile scegliere tra qualità Standard o Superiore. Un indicatore permetterà di tenere sott’occhio la memoria occupata sul dispositivo dai file per eventualmente cancellarli tutti in una volta.