Windows 10 Insider Preview build 14393.222 rilasciata da Microsoft: tutti gli update

0
1452
Windows 10

Arriva un nuovo aggiornamento a sorpresa per tutti gli utenti iscritti al programma Microsoft Insider, rilasciato sotto forma di update cumulativo per Windows 10 su desktop. Si tratta della build 14393.222 dedicata al mondo desktop e, contestualmente, della build 14393.221 per Windows 10 Mobile, che continua ad espandere sempre più le proprie frontiere in termini di servizi e app disponibili.

Scopriamo di seguito, direttamente dal changelog ufficiale rilasciato dalla casa di Redmond, le ultime novità di entrambi gli update Windows 10. Si parte da un incremento dell’affidabilità e della stabilità generale per quanto riguarda l’uso di VPN, download HTTP, Microsoft Edge e l’indimenticato Internet Explorer 11, con ritocchi anche per quanto riguarda la componente dedicata al playback multimediale.

Microsoft ha dedicato particolare attenzione alla risoluzione di crash che potevano invalidare l’esperienza d’uso di piattaforme proprietarie come Xbox, specialmente per quanto riguarda le app Film e TV nel momento in cui si cerca di riprodurre contenuti appena acquistati dallo Store. Si aggiunge anche una piccola ma importante correzione per quanto riguarda i file con estensione .ts, che purtroppo fino ad oggi venivano riprodotti senza audio.

Microsoft Windows 10 build 14393.222: un nuovo sistema operativo per i contenuti multimediali?

Il miglioramento inteso da Microsoft con questa nuova build sembra essere particolarmente improntato al miglioramento dell’esperienza digitale e alla navigazione Internet di qualità, dal momento che i successivi update si focalizzano anche sul supporto online (sono state infatti aggiunte nuove voci al database APN) ed alla stampa di rete (risolto un crash ai danni delle stampanti che manifestavano problemi nella produzione di documenti collegati).

Anche i download diventano più facili: gli utenti che su Windows 10 Mobile hanno sperimentato problemi in merito alla modifica del percorso in cui verranno salvati i file, non dovranno più temere errori in merito.

Infine sono stati apportati aggiornamenti Windows 10 apparentemente “invisibili” al pubblico, ma di cui innegabilmente potranno beneficiare se sono utenti abituali o intensivi della piattaforma: migliorata la stabilità del kernel e la sicurezza a livello di file storage, Bluetooth, Bitlocker e reti wireless, così come la gestione del cloud e la compatibilità con le principali app, senza tralasciare una vasta correzione delle vulnerabilità aperte dal “temuto” Adobe Flash14393.222 .

Fix e aggiornamenti quindi ad ampio respiro per le ultime build mobile e desktop: la sicurezza e l’user experience Microsoft si stanno finalmente avviando verso nuovi standard produttivi, di cui non potremo non notare la differenza se siamo utenti abituali del celebre OS.