Internet

Torrentz chiude: addio al più grande motore “pirata”

Torrentz chiude: addio al più grande motore “pirata”
Torrentz chiude: addio al più grande motore “pirata”

Torrentz, il più grande motore di ricerca per file pirata tramite circuito Torrent, chiude i battenti. Dopo la chiusura di Kickass Torrents e l’arresto del suo proprietario risalente solo a qualche settimana fa, Torrentz decide di dire basta. Stiamo parlando di uno degli storici motori di ricerca per file Torrent, quel servizio di peer to peer che permette di reperire ogni tipo di file pirata. Dai giochi alla musica, dai film ai programmi… d’ora in avanti non li si potrà più reperire tramite Torrentz, che annuncia la chiusura con un messaggio apparso sulla sua home page:

“Torrentz era un meta-motore di ricerca gratuito e potente, in grado di combinare i risultati di dozzine di altri motori di ricerca. Torrentz vi amerà sempre. Addio”.

La decisione dei fondatori del motore di ricerca torrent è giunta dopo la vicenda che ha coinvolto Kickass Torrents. Le autorità americane, infatti, sono venute in possesso dei nomi di domini e proprietari di altri portali connessi al mondo del p2p. Torrentz, del resto, era un nome già sulla lista nera della Mpaa, associazione americana che gestisce i diritti delle case cinematografiche.

Torrentz: la storia

Fondato nel 2003, il motore di Torrentz era già stato chiuso nel 2004 per violazione del copyright. È bastato poco, però, al suo staff, per riaprirlo addirittura più forte di prima. Dopo che l’US Department of Homeland Security aveva bloccato diversi domini riferenti al motore di ricerca torrent, i fondatori lo hanno trasferito sul dominio di primo livello eu. Il dominio, secondo quanto risulta, è stato registrato da una società, la ‎‎Inventoris SP, con sede a Varsavia (Polonia).

Nonostante l’ennesimo colpo subito, però, i frequentatori delle community torrent, non sembra affatto preoccupati. Rimangono accessibili diversi altri motori e canali tramite i quali reperire file di ogni sorta. È pur vero, comunque, che negli ultimi tempi il transito di file piratati tramite circuiti torrent è drasticamente sceso fino al 17%.

Internet
@mirkonicolino

Internet è il luogo ideale per soddisfare la mia curiosità, guardare a mondi lontani, immaginare il futuro sapendo che è ad un bit da me

Altri in Internet

Come promuovere un sito di e-commerce

Come promuovere un sito di e-commerce

Isan Hydi30 Novembre 2018
Sicurezza su internet: siamo veramente tutti a rischio?

Sicurezza su internet: siamo veramente tutti a rischio?

Isan Hydi6 Novembre 2018
VAR: la tecnologia in aiuto del calcio

VAR: la tecnologia in aiuto del calcio

Isan Hydi24 Ottobre 2018
Nuovo aggiornamento Instagram: arrivano i Nametag

Nuovo aggiornamento Instagram: arrivano i Nametag

Matteo Rossi7 Ottobre 2018
Come cancellare la cronologia Internet

Come cancellare la cronologia Internet

Isan Hydi21 Settembre 2018
SEO Local, come ottenere visibilità organica in una zona geografica

SEO Local, come ottenere visibilità organica in una zona geografica

Isan Hydi10 Luglio 2018
Facebook: i video pubblicitari anche su Messenger

Facebook: i video pubblicitari anche su Messenger

Mirko Nicolino20 Giugno 2018
YouTube Music è arrivato in Italia: prezzi e dettagli

YouTube Music è arrivato in Italia: prezzi e dettagli

Mirko Nicolino19 Giugno 2018
Ursnif: il nuovo virus che ruba le password bancarie

Ursnif: il nuovo virus che ruba le password bancarie

Mirko Nicolino12 Giugno 2018

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400