Business

E-commerce in forte crescita in Italia, una grande opportunità per il commercio

E-commerce in forte crescita in Italia, una grande opportunità per il commercio
Image by Álvaro Ibáñez (CC BY 2.0)
E-commerce in forte crescita in Italia, una grande opportunità per il commercio
Pierfrancesco Biccoli

Il 2016 è un anno di forte crescita per il commercio elettronico che, già da qualche tempo, rappresenta un’importante canale di monetizzazione per gli esercenti che hanno investito in questo settore. Se i negozi tradizionali sono ancora avvolti nella morsa della crisi, coloro i quali hanno investito nell’e-commerce possono vantare segnali di crescita positivi. Una ricerca pubblicata da Casaleggio e Associati, stima in ben 29 miliardi di euro il fatturato proveniente dalle vendite Online e secondo la Commissione Europea sull’economia digitale gli italiani che acquistano online sono passati dal 35% del 2014 al 39% del 2015.

I commercianti Italiani e la crescita dell’e-commerce

Non sono tutte rose e fiori. I commercianti italiani sono ancora vittima di una cultura digitale che stenta a fare breccia nei canali di vendita tradizionali. Dunque a trainare il successo dell’e-Commerce sono ancora i grandi gruppi stranieri che investono in campagne pubblicitarie imponenti e tecnologia all’avanguardia. Ai primi posti per fatturato e vendite troviamo ancora Amazon, a seguire ci sono iTunes, Spotify, e Netflix. Solo Amazon risulta attivo nel campo della vendita di merci fisiche, le altre sono notoriamente venditori di servizi (musica e video)

Interessante anche l’apporto che il fattore “codice sconto” porta alle vendite online. In questo campo ottiene un grande successo miocodicesconto.it che spesso propone sconti anche fino al 60% e raccoglie le promozioni aggiornate per gli e-commerce Italiani.

Cosa fare per investire nell’e-commerce in Italia

Nonostante la grande crescita dell’e-commerce, i piccoli e medi esercenti che rappresentano anche il cuore pulsante dell’economia Italiana, stentano a creare attività di successo online. Una certa mancanza di cultura digitale spesso riduce gli investimenti dei commercianti ad una semplice presenza online, il più delle volte realizzata in economia. Investimenti di questo tipo spesso risultano totalmente inefficaci per agganciare quel trend di successo che invece i numeri mostrano per l’e-commerce.

È importante dunque rivolgersi ad aziende esperte in questo settore che siano in grado da un lato di guidare l’azienda nel processo di posizionamento sul web, dall’altro di proporre soluzioni tecnologiche avanzate in grado di integrare i processi di vendita Online e Offline, garantendo quell’uniformità di gestione delle merci e dei processi di vendita/spedizione che consente agli esercenti di monetizzare dall’Online senza dover raddoppiare gli sforzi produttivi.

Automazione e Integrazione

Anche in Italia stanno nascendo aziende specializzate nell’integrazione dei gestionali Offline con i canali di vendita Online. Queste aziende, tipicamente, propongono una totale integrazione nella gestione dei prodotti fra magazzino offline e negozio online, ponendosi su un piano intermedio che consente all’esercente di non doversi preoccupare della gestione tecnica del negozio online e di poter continuare a gestire le vendite attraverso i propri software gestionali tradizionali utilizzando l’online come un’estensione della propria attività. Fra le aziende emergenti in questo settore citiamo Logicalab.it che rapidamente sta conquistando la fiducia di molti esercenti portandoli ad approfittare del trend di crescita attribuito al settore dell’e-commerce.

Business
Pierfrancesco Biccoli
@pbicco

Programmatore, viaggiatore, sportivo, di solito mi lascio appassionare da tutto ciò che ha luci colorate e tasti da premere

Altri in Business

Quale etichettatrice scegliere

Quale etichettatrice scegliere

Marco Radaelli17 gennaio 2017
Come il riconoscimento facciale cambierà il marketing

Come il riconoscimento facciale cambierà il marketing

Redazione TStyle12 gennaio 2017
Fitbit compra Pebble in saldo: nasce un nuovo colosso degli smart watch

Fitbit compra Pebble in saldo: nasce un nuovo colosso degli smart watch

Marco Radaelli1 dicembre 2016
Lead Scoring, come contattare il giusto cliente al momento giusto

Lead Scoring, come contattare il giusto cliente al momento giusto

Redazione TStyle30 novembre 2016
Acquisire e mantenere i clienti attraverso il “Lead Nurturing”

Acquisire e mantenere i clienti attraverso il “Lead Nurturing”

Redazione TStyle14 novembre 2016
Facebook: utili e ricavi ancora in rialzo grazie a video e mobile

Facebook: utili e ricavi ancora in rialzo grazie a video e mobile

Marco Radaelli3 novembre 2016
Marketing automation, ovvero come acquisire nuovi clienti attraverso il web

Marketing automation, ovvero come acquisire nuovi clienti attraverso il web

Redazione TStyle31 ottobre 2016
Come iniziare a fare trading online

Come iniziare a fare trading online

Valerio Di matteo17 ottobre 2016
Samsung: i problemi di Galaxy Note 7 costano 3 miliardi

Samsung: i problemi di Galaxy Note 7 costano 3 miliardi

Marco Radaelli14 ottobre 2016