Hardware

Xiaomi Mi5S, rivelate nuove specifiche tecniche da vero top di gamma

Xiaomi Mi5S, rivelate nuove specifiche tecniche da vero top di gamma
Xiaomi Mi5S, rivelate nuove specifiche tecniche da vero top di gamma
Roberta Betti

E’ un ritorno in grande stile quello che Xiaomi ha in progetto per Xiaomi Mi5S, uno smartphone Android top di gamma che sostanzialmente si configura come un reboot del fortunato Xiaomi Mi5; emulandone l’estetica ma portando ottimi cambiamenti a livello del comparto hardware. La prima scheda tecnica rivelata dai più recenti leak ci parla infatti di specifiche tecniche a dir poco eccellenti, incentrate soprattutto sulla potenza e la performance multimediale, distaccandosi dagli attuali top end Android prodotti da altri brand.

Xiaomi Mi5S presenta al centro della sua operatività un chipset Qualcomm Snapdragon 821, una scelta che sta iniziando a diventare popolare esattamente quanto il predecessore Snapdragon 820, da cui differisce per leggeri aggiustamenti a livello di frequenza di clock, e già in lista per nuovi dispositivi del brand rivale LeEco, che ha recentemente dominato le classifiche di benchmark di AnTuTu.

Xiaomi Mi5S, potente e versatile: una sorpresa inaspettata in arrivo a livello display?

Dal punto di vista dello schermo, troviamo in Xiaomi Mi5S una sorpresa destinata a far parlare molto di sé nelle prossime settimane: un pannello touch munito di sensore per il rilevamento della pressione esercitata dall’utente. Ricorda ovviamente la tecnologia Force Touch Apple, che tanti producer stanno cercando di imitare ormai da mesi. A completare le capacità interattive dello schermo, troviamo anche un sensore di impronte digitali studiato da Qualcomm, che funzionerà sfruttando una tecnologia ad ultrasuoni per il rilevamento dei movimenti dell’utente.

Il comparto RAM del nuovo flagship Xiaomi è certamente uno degli aspetti che comunque più sbalordisce dello smartphone in via d’arrivo: ben 8 GB, più che sufficiente a tener testa a qualsiasi applicazione studiata ad oggi per un dispositivo mobile. Nel caso in cui il rapporto qualità/prezzo venisse rispettato dal brand cinese anche in questa prossima uscita, potremmo sicuramente confermare di trovarci di fronte ad un affare inestimabile.

Ancora da confermare, infine, il quadro delle modifiche relative al comparto fotografico: Xiaomi starebbe pensando all’implementazione di una fotocamera doppia sul retro della scocca; tuttavia si tratta di un’ipotesi che, per quanto apprezzabile, non è stata ancora confermata. Niente di nuovo, inoltre, per quanto riguarda le dimensioni del display, che dovrebbero attestarsi attorno ai 5,15 pollici e fornire una risoluzione tipicamente Full HD.

I dettagli tecnici rivelati configurano quindi uno smartphone Xiaomi di altissima caratura, che potrebbe però vedere la luce in tempi più maturi, quando sarà consolidata la diffusione di Mi4 e il successore Mi5, punti di forza dell’attuale offerta del brand cinese.

Hardware
Roberta Betti
@SerikaSerizawa8

Appassionata di hi-tech ed entertainment digitale, e più generalmente di tutto ciò che ruota attorno il sistema di numerazione binario: sistemi open source, OS, privacy, app, videogames, device e quanto il prolifico mondo della tecnologia ci propone ogni giorno

Altri in Hardware

Quali consumabili scegliere per la massima convenienza?

Quali consumabili scegliere per la massima convenienza?

Isan Hydi16 Novembre 2019
Dove comprare il toner per stampante

Dove comprare il toner per stampante

Isan Hydi24 Maggio 2019

Tecnologia Bitcoin: Unit-e come l’oro digitale, ma migliorato

Isan Hydi23 Gennaio 2019
Droni: come acquistare online il modello più adatto alle proprie esigenze

Droni: come acquistare online il modello più adatto alle proprie esigenze

Mirko Nicolino13 Dicembre 2017
ARM DynamIQ, nuova architettura per processori avanzati nel machine learning

ARM DynamIQ, nuova architettura per processori avanzati nel machine learning

Roberta Betti23 Marzo 2017
Xiaomi Surge S1, il nuovo processore octa-core superiore a Snapdragon 625

Xiaomi Surge S1, il nuovo processore octa-core superiore a Snapdragon 625

Roberta Betti3 Marzo 2017
AMD Ryzen, arrivano i nuovi processori incentrati sull’architettura Zen

AMD Ryzen, arrivano i nuovi processori incentrati sull’architettura Zen

Roberta Betti24 Febbraio 2017
Samsung Exynos 9810 su Galaxy S8? Le ultime indiscrezioni

Samsung Exynos 9810 su Galaxy S8? Le ultime indiscrezioni

Roberta Betti23 Febbraio 2017
Lenovo Miix 320, nuovo tablet ibrido Windows 10 al MWC 2017

Lenovo Miix 320, nuovo tablet ibrido Windows 10 al MWC 2017

Roberta Betti16 Febbraio 2017

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400