Apple

Apple iOS 10: fra le novità addio al JailBreak

Apple iOS 10: fra le novità addio al JailBreak
Image by iphonedigital ( CC BY-SA 2.0)
Apple iOS 10: fra le novità addio al JailBreak
Romeo Balestrieri

Apple iOS 10 sarà probabilmente presentato il durante la WWDC 2016, il tradizionale evento che Apple dedica agli sviluppatori. Le indiscrezioni sulle novità che riguardano il futuro sistema operativo che equipaggia i device mobile della casa della mela non sono ancora molte. Tuttavia alcuni rumors sembrano essere più ricorrenti di altri, dunque ecco una breve carrellata su quelle che potrebbero essere le novità che caratterizzeranno iOS 10.

Le App di sistema potranno essere rimosse dalla Home

Questa appare come una notizia minore, ed invece si tratta di una di quelle notizie che, se confermata, potrebbe strappare un sorriso a più di un utente stanco di non riuscire a rimuovere dalla Home le app preinstallate. E’ estremamente probabile che con il nuovo iOS si riescano ad eliminare dalla Home le App meno utilizzate. Alcuni snippet di codice fuoriusciti da Apple sembrerebbero contenere un paio di righe che confermerebbero la possibilità di rimuovere dalla Home tutte o alcune delle App preinstallate.

Gli utenti Android, che eseguono questa operazione da tempo immemore, staranno probabilmente chiedendosi se realmente questa è una notizia degna di nota, ma udite udite per gli utenti di iPhone lo è senza ombra di dubbio.

Nuova Home App integrata con HomeKit

Una novità più tecnica e probabilmente più interessante anche sotto il profilo dell’evoluzione tecnologica è la probabile comparsa di Home App, ovvero un’App fortemente integrata con HomeKit in grado di funzionare come una sorta di HUB centralizzato per il controllo di tutte le periferiche intelligenti collegate allo smartphone. In altre parole device come smartwatch, fitband, bilance, altri device appartenenti al mondo dell’Internet Of Things che attualmente vengono controllate da App proprietarie, potrebbero convogliare in Home App

Siri ed i comandi vocali

L’assistente vocale di Apple potrebbe essere ulteriormente potenziato. Possibile che faccia la sua comparsa una funzionalità dal nome iCloud Voicemail. In altre parole si tratterebbe di una funzionalità che consentirebbe a Siri di rispondere alle telefonate, trascriverne il contenuto su testo ed eventualmente rileggere il testo in un secondo momento.

Per quanto il processo possa sembrare un tantino ridondante, potrebbe risultare invece una funzionalità molto comoda. Immaginate di ricevere una telefonata mentre siete in riunione, disporre immediatamente della trascrizione su testo potrebbe rappresentare uno scenario decisamente conveniente. Consentirebbe di “leggere” la telefonata senza dovere usare il telefono per ascoltare il messaggio, garantendo comunque una presenza attenta alla riunione.

Addio JailBreak

Apparentemente iOS 10 sarà protetto contro il JailBreak, in altre parole tutti coloro che fino ad oggi si sono divertiti a modificare il funzionamento dell’iPhone o degli altri device ottenendo i permessi di amministratore ed intervenendo a livello di sistema, possono dire addio al loro sport preferito. Questa funzionalità se confermata, renderebbe duro anche il lavoro di chi ha necessità di mettere il naso nelle periferiche mobile di casa Apple anche per questioni di sicurezza. In altre parole più che una funzionalità contro coloro che fin qui si sono divertiti a giocare con le funzioni di sistema di iOS sembrerebbe una risposta all’FBI e a coloro che vogliono in qualche modo aggirare le regole di Apple sulla privacy.

Data di rilascio

E’ estremamente probabile che iOS 10 veda la luce in prossimità del WWDC 2016, dunque nel mese di Giugno. Come nella migliore tradizione Apple è abbastanza certo che una beta venga rilasciata agli sviluppatori immediatamente dopo la WWDC. Per una release pubblica sarà probabilmente necessario aspettare il mese di Settembre forse in concomitanza con la presentazione di iPhone 7

Apple
Romeo Balestrieri
@balestroso

Ingegnere, sistemista segno zodiacale bilancia. Alla costante ricerca fra usabilità e tecnologia di solito accordo la mia preferenza alle cose che vengono progettate avendo come focus la semplicità d'utilizzo

Altri in Apple

Apple lancia una carta di credito in collaborazione con Goldman Sachs?

Apple lancia una carta di credito in collaborazione con Goldman Sachs?

Mirko Nicolino11 maggio 2018
Apple-Shazam: UE apre indagine sulla fusione

Apple-Shazam: UE apre indagine sulla fusione

Mirko Nicolino23 aprile 2018
Apple contro i leaker interni: 12 dipendenti arrestati

Apple contro i leaker interni: 12 dipendenti arrestati

Mirko Nicolino17 aprile 2018
Nuovo iPhone: schermo curvo e comandi touchless

Nuovo iPhone: schermo curvo e comandi touchless

Mirko Nicolino5 aprile 2018
iPad 2018: caratteristiche, prezzi e video

iPad 2018: caratteristiche, prezzi e video

Mirko Nicolino28 marzo 2018
Apple propone nuove emoji dedicate ai disabili: in attesa di approvazione

Apple propone nuove emoji dedicate ai disabili: in attesa di approvazione

Mirko Nicolino27 marzo 2018
Apple toglierà la tacca nera (notch) dall’iPhone 2019

Apple toglierà la tacca nera (notch) dall’iPhone 2019

Mirko Nicolino8 marzo 2018
Perché iPhone X non fa rispondere alle telefonate?

Perché iPhone X non fa rispondere alle telefonate?

Mirko Nicolino5 febbraio 2018
Apple Watch salva la vita ad un 50enne: infarto scongiurato

Apple Watch salva la vita ad un 50enne: infarto scongiurato

Mirko Nicolino18 dicembre 2017

Il bello della tecnologia

Logica Lab Srls
Via Trieste 7/A,87036, Rende (CS)
+ 39.0984.408314
[email protected]
TStyle by LogicaLab - Via Marco Polo 7 - 87036 Rende (Cs) - info@tstyle.it - tel: 39 0984.408314